Istruzione degli Adulti

Postato in Istruzione degli Adulti

La  struttura organizzativa
Nel sistema dell’Educazione degli adulti è previsto il riconoscimento in ingresso dei crediti maturati in ambito formale, informale e non formale, che consente di costruire percorsi personalizzati che tengano conto delle competenze già sviluppate dai frequentanti  in una o più discipline e che non necessitano, pertanto, di ulteriori verifiche ai fini della valutazione.
I corsi finalizzati al conseguimento del diploma si stanno avviando da una  scansione ad “anno scolastico” verso una scansione modulare, all’interno della quale ogni soggetto possa individuare il proprio percorso.
I corsi per adulti sono flessibili come modello e  metodologia  e prevedono:
  • articolazione dell’orario settimanale di lezione di norma in 25 unità orarie settimanali dal lunedì al venerdì;
  • attività di accoglienza per tutto l’anno scolastico attraverso un apposito sportello gestito direttamente dai docenti. Lo sportello viene organizzato in base alle esigenze dell’utenza e prevede anche interventi extra moenia ( Aeronautica Militare, A.S.L., COPAIM,… )
  • attività di rilevazione e di analisi dei bisogni formativi di chi rientra in formazione;
  • attività di orientamento e di ri-orientamento per tutto l’anno;
  • riconoscimento di crediti formativi e professionali;
  • adozione di percorsi didattici che valorizzano le esperienze culturali e professionali degli utenti;
  • organizzazione delle attività didattiche secondo una logica modulare e capitalizzabile;
  • flessibilità dei percorsi formativi;
  • attività di recupero individualizzato e di riallineamento;
  • organizzazione dell’orario in più fasce-orario (mattina,pomeriggio e sera); è previsto anche un percorso individuale rivolto ad utenti che hanno particolare difficoltà a frequentare con regolarità le lezioni o che intendono accelerare il loro percorso formativo, essendo già in possesso di una formazione di base preliminare;
  • attuazione del percorso per il diploma on line
Diviene ormai artificioso distinguere i percorsi “della mattina” da quelli “pomeridiani” e “serali”. Tenendo presente la domanda degli utenti ed utilizzando la risorsa normativa che proviene dal Regolamento dell’Autonomia (D.P.R. 275 art.5), si tende ad offrire, anche in continuità con l’esperienza attivata da tempo un’organizzazione che supera il concetto di gruppo-classe e consente ad ogni iscritto di integrare il proprio percorso nell’orario più confacente al personale progetto di formazione. Una tale organizzazione della didattica incide sull’articolazione flessibile dei Consigli di Classe che possono prevedere la sostituzione o l’inserimento di docenti sulla base di  una progettazione formativa costruita sugli studenti.
La tipologia dei percorsi
Le attività dell’Educazione degli Adulti comprendono:
  • percorsi scolastici per il conseguimento del titolo di studio;
  • percorsi finalizzati a favorire l’inserimento sociale e lavorativo di persone di recente  immigrazione e/o a contenere il fenomeno dell’analfabetismo di ritorno;
  • moduli finalizzati al conseguimento di competenze certificabili;
  • pacchetti formativi di breve durata rivolti ad esterni;
  • corsi post-diploma,  IFTS, FSE.

Registro elettronico: GENITORI

registro elettronico2

Registro elettronico: DOCENTI

registro elettronico2

Registro elettronico: STUDENTI

registro elettronico2