Rilevazione e gestione delle risorse interculturali della scuola: il piano di gestione delle diversità dalla scuola primaria alla scuola secondaria di II grado

logo-regione-toscana1-150x150  loghino

La Regione Toscana e l'Ufficio Scolastico Regionale hanno messo a punto un progetto "pilota" che, in continuità e coerenza con quanto la R.T. ha promosso e finanziato per la scuola dell'infanzia, primaria e secondaria di I grado, sperimenti, anche nelle scuole secondarie di II grado, modalità di attuazione del Piano di gestione delle diversità, così come indicato dalla DGR 530/2008 "Per una scuola antirazzista e dell'inclusione". Il progetto, attivato durante l'anno scolastico 2010/11, è partito con la finalità di fornire alle istituzioni scolastiche strumenti e procedure per la realizzazione dei Piani della Diversità, con particolare riferimento al compito individuato dalla Regione Toscana di "definire le modalità, le azioni ed i dispositivi da porre in essere per una gestione consapevole e intenzionale della ricchezza interculturale".

A conclusione del progetto sono state elaborate delle pdfLINEE GUIDA PER IL PIANO DI GESTIONE DELLA DIVERSITA'

Scarica la pdfRELAZIONE FINALE

Registro elettronico: GENITORI

registro elettronico2

Registro elettronico: DOCENTI

registro elettronico2

Registro elettronico: STUDENTI

registro elettronico2