DaD, quando la Didattica abbatte la Distanza

Postato in Articoli in evidenza

Deve essere stata una bella emozione per gli studenti del Polo Bianciardi quando, aprendo la busta che recava l'intestazione di Buckingham Palace, hanno trovato niente di meno che... la firma della Regina di Inghilterra! L'idea è stata dei ragazzi delle classi 2ASC, 3ASC, 4 ASC, 1ATG, 2 ATG, 2BTG, che stimolate dalla professoressa di Inglese Andreana Chiappone e dalla lettrice madrelingua, Katie Douglas, a novembre hanno deciso di prendere carta - anzi, cartolina - e penna per mandare un messaggio di augurio di Buon Natale a Elisabetta II. Sono passati molti mesi prima della risposta e forse, in periodo di lockdown, in pochi ormai speravano che Sua Maestà avrebbe trovato il tempo per ricambiare l'augurio. Questo avvenimento è stato condiviso da insegnante e studenti, ancora nel pieno della Didattica a Distanza, attraverso lo schermo, ma questo non ha certo ridotto l'emozione. A volte avviene con il computer, in questo caso è successo molto più semplicemente con i classici carta e penna, ma è proprio il caso di dire che la didattica abbatte sempre la distanza!

Registro elettronico: GENITORI

registro elettronico2

Registro elettronico: DOCENTI

registro elettronico2

Registro elettronico: STUDENTI

registro elettronico2