Arte 23: L’alternanza scuola lavoro tra arte e artigianato

Postato in Articoli in evidenza

Un’ “Alternanza Scuola/ Lavoro” speciale, quella svolta dalla classe 5B del Liceo Artistico Polo Bianciardi di Grosseto, che grazie al bando Pon “Potenziamento dei percorsi di alternanza scuola lavoro” ha partecipato al progetto “Competenze artistiche al lavoro: arte trasversale; creare e rigenerare”. L'attività ha coinvolto alcuni esperti nel campo dell'artigianato, del commercio e della comunicazione, i quali hanno seguito gli studenti nella realizzazione di lavori artistici attraverso l’uso e il riuso di materiali nuovi e diversi: Marco Sora artigiano esperto nella lavorazione del ferro, Daniela Secondi costumista e vetrinista, Claudio Pisapia ceramista, Roberta Fregoli commerciante e architetto (che guiderà la classe nell’allestimento finale) e Andrea Stoppacciaro, esperto di comunicazione che seguirà la promozione del progetto, anche nella diffusione via web. Gli oggetti realizzati sono stati principalmente alcuni manichini che raffigurano le linee caratteristiche dell'uomo e della donna. "Divisi in gruppi - dichiara entusiasta la studentessa Suzanne Powell- siamo riusciti a creare una serie di opere scultoree, utilizzando materiali artistici differenti (ceramica, ferro carta marmorizzata e stoffa) raggiungendo l’obiettivo di far coesistere questi linguaggi artistici all’interno della raffigurazione più complessa da gestire per gli artisti: la figura umana. Simultaneamente, con il sostegno di Daniela Secondi, siamo stati seguiti nella realizzazione di stravaganti cappelli e di un mantello sfruttando materiali da riciclo (plastica, carta, bottoni, stoffe, ecc..)." Un percorso quindi che ha destato vero entusiasmo negli studenti dell 5B, “proprio grazie alla coesistenza di due diverse anime - continua Suzie - quella puramente creativa e giocosa e quella più tecnica e rigorosa, che ci hanno mostrato chiaramente gli aspetti che contraddistinguono il lavoro dell’artigiano e dell’artista". Il percorso, della durata di 90 ore è stato progettato e seguito dai docenti interni Caterina Ceroni, Antonella De Felice e Tamara Fiorenzoni e si è articolato in diverse fasi. Nelle prime 8 ore si è svolto il percorso di orientamento, in cui gli esperti hanno avuto modo di presentarsi, presentare il loro lavoro e spiegare il progetto. Successivamente, durante alcune visite guidate, i ragazzi hanno visitato i laboratori degli artigiani per capire concretamente come si svolge il loro lavoro e farsi idee su come procedere nel lavoro successivo, che ha preso forma durante le attività d'aula, progettando e realizzando tanto oggetti diversi come cappelli, carte marmorizzate e manichini. Il progetto, realizzato in collaborazione con CNA, prevede una mostra a fine anno scolastico, non appena i lavori saranno ultimati. Intanto un breve video realizzato dalla studentessa Anastasia Benci, disponibile sul sito del Polo Bianciardi, mostra le fasi salienti del percorso.

 

Registro elettronico: GENITORI

registro elettronico2

Registro elettronico: STUDENTI

registro elettronico2

Registro elettronico: DOCENTI

registro elettronico2