"E' SUCCESSO AL TECNICO GRAFICO e COMUNICAZIONE"

Postato in Articoli in evidenza

Quale democrazia

Un concorso  rivolto agli studenti delle classi quarta e quinta e al quale hanno aderito molti istituti del territorio presentando lavori singoli o di gruppo. E’ “Quale democrazia? Rappresentativa o diretta tra diritti costituzionali e condizionamenti economici“, l’iniziativa lanciata dai pensionati di Cisl Grosseto, che si è conclusa il 20 marzo con un convegno nella sede del Polo universitario grossetano, ha visto la presenza di numerosi esperti di diritto ed economia: a partire dal Presidente emerito della Corte costituzionale Giovanni Maria Flick, passando per docenti universitari, come Alessandra Viviani, Stefano Bartolini, Emanuele Rossi, per arrivare al mondo dell’industria con Antonella Mansi, vicepresidente nazionale di Confindustria e rappresentati della Cisl, come Riccardo Cerza, segretario generale di Cisl Toscana, Mauro Scotti, segretario regionale di Fnp Cisl Toscana, e Luciano Nardi, segretario Fnp di Cisl Grosseto. Ad aggiudicarsi le borse di studio nella categoria MANIFESTI, dal valore complessivo di 600 euro sono stati quattro studenti  della classe quinta del TECNICO GRAFICO e COMUNICAZIONE del Polo Bianciardi. Si tratta di Riccardo Cantalino, che si è aggiudicato il primo premio, Francesco Caprioli, al secondo posto e Lorenzo Vita, a pari merito con Stefano Landini al terzo.

 

MANIFESTO CONCORSO 20 MARZO X1

Manifesto realizzato da Riccardo Cantalino

Registro elettronico: GENITORI

registro elettronico2

Registro elettronico: STUDENTI

registro elettronico2

Registro elettronico: DOCENTI

registro elettronico2