Guida sicura 2012

Postato in Articoli in evidenza 2012/2013

4

E’ un appuntamento che si rinnova ogni anno quello dell’ACI con i giovani studenti del nostro istituto. Ma è la prima volta che il progetto interessa il nuovo Polo Commerciale, Artistico, Grafico e Musicale “L. Bianciardi”. L’iniziativa “L’ACI, i giovani e la mobilità” ha visto interessati anche quest’anno gli studenti delle classi quinte, che sotto il coordinamento della prof.ssa Alma Giuntini, referente per l’Educazione stradale, si sono recati il 22 febbraio presso la Caserma Savoia Cavalleria, per lo svolgimento delle attività previste. Si è trattato di una giornata che ha visto alternarsi momenti di teoria ad attività pratiche, condotte da un team di esperti, inviati dall’Automobile Club d’Italia. L’obiettivo primario affidato all’iniziativa è quello del miglioramento della sicurezza stradale, attraverso la formazione dei conducenti dei veicoli. L’ACI parte dalla constatazione che nel nostro paese ci si pone alla guida di un veicolo con un bassissimo livello di conoscenza dei pericoli cui tale pratica espone se stessi e gli altri utenti. Da qui nasce l’idea di continuare negli anni l’attività formativa, rivolta a tutti i giovani che quotidianamente, in veste di pedoni, ciclisti, ciclomotoristi, automobilisti, passeggeri, diventano utenti della strada.

E’ proprio per garantire questa continuità che recentemente è stato firmato un accordo di adesione al progetto fino al 2015 tra il Dirigente del Polo “Bianciardi”, la sig.ra Daniela Giovannini, l’Ufficio Scolastico Provinciale di Grosseto e l’ACI. Con questo documento il mondo della scuola, quello delle istituzioni e delle associazioni si impegnano ad investire congiuntamente su un valore fondamentale per i giovani neo-patentati (e non solo): quello della sicurezza stradale.

Registro elettronico: GENITORI

registro elettronico2

Registro elettronico: DOCENTI

registro elettronico2

Registro elettronico: STUDENTI

registro elettronico2