Bando Lettorato inglese 2014

Istituto Comprensivo Grosseto 1 “Alberto Manzi”

Via Corelli, 3 – 58100 Grosseto tel. 0564 413622   fax.   0564 427112

Cod. Meccanografico: gric830005          Codice Fiscale: 80003460534

E-mail istituzionale:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Posta Elettronica Certificata (PEC):Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

pdfBANDO LETTORATO INGLESE 2014

Programmazioni Liceo Artistico 2013/2014

Verbale n. 2 Collegio docenti - 24 Ottobre 2012

Verbale n. 1 - Collegio docenti - 7 settembre 2012

Prospetto incarichi conferiti al personale ATA 15-10-13 - Mandato assegnato con decreto n. 4744 10-10-13 Uff. XI - Amb. Terr. Prov. GR

Verbale n. 5 - Collegio docenti 15 maggio 2013

Bandi per esperti di musica

Untitled document

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "G. PASCOLI" GAVORRANO
Si pubblicano in allegato alla presente i bandi per il reperimento di esperti esterni.
Il Dirigente Scolastico
Dott.ssa Assunta ASTORINO

zip BANDI PER ESPERTI DI MUSICA

Bandi di concorso rivolti alle scuole

Untitled document

Al Dirigente scolastico
Al Collegio dei Docenti
SCUOLE DELLA TOSCANA

D’intesa con il Ministero per i beni e le attività culturali e il Ministero dell’istruzione, i soggetti aderenti alla "Rete degli archivi per non dimenticare", di cui fa prte il nostro Centro di documentazione, hanno realizzato due bandi di concorso rivolti alle scuole al fine di conservare, rinnovare e costruire una memoria storica condivisa in difesa delle istituzioni democratiche:

BANDO n. 1: "Le buone pratiche: storia e memorie a scuola. Lavorare in classe sui temi legati a terrorismi, criminalità organizzata, violenza politica", intende dare visibilità ai percorsi realizzati dalle scuole di ogni ordine e grado, e creare un archivio con i materiali realizzati.

BANDO n. 2: "Storie di vite, storie nelle città intende incentivare la conoscenza della storia recente del nostro Paese per favorire un'educazione alla cittadinanza attiva e partecipata".

Entrambi i bandi sono consultabili sul portale nella sezione didattica del sito della Rete:
http://www.memoria.san.beniculturali.it/web/memoria/didattica/formazione.

Il Centro di documentazione "Cultura delle Legalità Democratica" ( www.regione.toscana.it/cld ) è disponibile a fornire alle scuole partecipanti ogni forma di collaborazione per quanto riguarda le attività di reperimento dei libri e dei documenti.

Per la premiazione sarà organizzato un evento nazionale dedicato a garantire la più ampia visibilità a tutti i percorsi realizzati in Italia su queste tematiche, così da rendere protagonisti gli studenti e gli insegnanti promotori dei progetti, permettendo loro di illustrare e discutere pubblicamente il proprio lavoro.

Invitiamo tutti a partecipare e dare visibilità a questi bandi.

Si comunica inoltre che stiamo raccogliendo le adesioni per la realizzazione di una o più tappe toscane di un percorso nazionale di formazione per gli insegnanti, prevedendo incontri di aggiornamento così articolati: due pomeriggi tematici di approfondimento e una serata pubblica, organizzata in collaborazione con le realtà associative e gli archivi presenti sul territorio, che aderiscono alla Rete. Ogni incontro sarà ripreso e pubblicato sul portale, insieme al resto del materiale didattico. Le manifestazioni di interesse per la partecipazione ai corsi possono essere comunicate all'indirizzo e-mail del Centro: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cordiali saluti
--
P.O. Sviluppo e diffusione della cultura della legalità, gestione del Centro di documentazione "Cultura della Legalità Democratica"

___
Regione Toscana
Direzione Generale "Diritti di cittadinanza e coesione sociale"
Settore "Politiche di Welfare regionale e Cultura della legalità"
Piazza del Duomo, 10 - 50122 Firenze
Tel. 055-4382249 - Fax 055-4384772


Centro di documentazione "Cultura della Legalità Democratica"
NUOVA SEDE: Piazza del Duomo, 10 - 50122 Firenze
Tel. 055-4382247 - Fax 055-4382280
http://www.regione.toscana.it/cld
http://www.regione.toscana.it/diritti/legalita

R.Ed.Le. - Rete/Banca dati delle attività di Educazione alla Legalità
http://web.rete.toscana.it/redle
______________________________

_________________
Cld mailing list
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
http://www.liste.rete.toscana.it/mailman/listinfo/cld

Corso di formazione e aggiornamento D. Leg.vo 81/08

Untitled document

ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE.”P. ALDI”

Sede legale: Piazza Benci  58100 GROSSETO

Agenzia formativa accreditata presso la Regione toscana COD. GR0552

Tel.: 0564/414737;    fax: 0564/22249;

e-mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

pdf COMUNICAZIONE SCUOLA CORSI SULLA SICUREZZA

pdf SCHEDA PROGRAMMA CORSI SULLA SICUREZZA

pdf FORMAZIONE OBBLIGATORIA DEL RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (RLS)

pdf FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER ADDETTO AL PRONTO SOCCORSO IN AZIENDE DEL GRUPPO B e C

pdf FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER ADDETTI ANTINCENDIO IN ATTIVITA’ A RISCHIO DI INCENDIO MEDIO

 

 

Formazione per i Docenti sulla Crisi dell'Euro e le politiche UE per scuole e giovani

Untitled document

Si pubblicano due importanti opportunità formative messe a disposizione gratuitamente dalla Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa e concernenti l'Europa.

Si tratta degli ultimi due incontri dell'iniziativa "Formare Cittadini Europei", che fa parte del progetto EUGlobal della Scuola Sant'Anna (www.sssup.it/euglobal per tutta la documentazione informativa). Di seguito le informazioni specifiche sugli incontri:

1. Le sfide di fronte alla UE, venerdì 30 novembre p. v., dalle ore 15 alle ore 18, presso il Liceo Rosmini di Grosseto (Viale Porciatti 2);

2. Opportunità europee per Giovani e Scuole, venerdì 14 dicembre dalle ore 15 alle ore 18, presso il Liceo Rosmini di Grosseto (Viale Porciatti 2).

Durante l'ultimo incontro, vi verrà anche presentata la versione semi-definitiva dei materiali didattici di un modulo di educazione civica europea che la Scuola Sant'Anna sta preparando e metterà a disposizione di tutti i docenti interessati previa iscrizione alla specifica Newsletter che stiamo per lanciare su questi temi (troverete a breve notizie sul sito di EUGlobal).

Vi ricordo infine che il 1 febbraio, presso il Teatro degli Industri, si terrà a Grosseto la seconda "Giornata di Consapevolezza Europea" rivolta ai trienni: le prenotazioni sono aperte e vi invito ad affrettare l'invio delle comunicazioni di adesione all'indirizzo da cui vi scrivo. I posti saranno riservati in base all'ordine di arrivo di tali comunicazioni, fino a esaurimento dei 200 posti disponibili.

 

Master universitari biennali di II livello

Untitled document

Si rende noto che il Ministero ha avviato le procedure per l’attivazione di 16 master universitari biennali di II livello, finalizzati alla formazione dei docenti formatori, suddivisi nei 4 ambiti disciplinari citati in oggetto

Per la Toscana sono riservati 28 posti per i corsisti (di cui 8 senior), ripartiti secondo lo schema illustrato nella nota ministeriale allegata.

Le SS.LL. provvederanno ad informare i docenti delle proprie istituzioni scolastiche di questa importante offerta formativa ed espleteranno la procedura di selezione di un solo docente per masterin base al curricolo presentato.

Le SS.LL. inoltreranno a questo USR il nominativo del docente scelto e il curricolo, seguendo scrupolosamente le indicazioni della nota ministeriale e degli allegati trasmessi, entro e non oltre il giorno 9 dicembre 2012.

I docenti che intendono candidarsi per il Master in oggetto dovranno  presentare la loro candidatura correlata del loro curriculum entro e non oltre il giorno 04/12/2012.

pdfMASTER UNIVERSITARI BIENNALI DI II LIVELLO

zip 16 MASTER UNIVERSITARI BIENNALI DI II LIVELLO

Bando Provvidenze 2011

Untitled document

Si comunica che sul sito di quest'Amministrazione -www.usr.toscana.it - è stato pubblicato il bando relativo alle provvidenze per le spese sostenute nell'anno 2011.

Uff. I° -Risorse Umane- f.to Dr. C. Bacaloni

ISCRIZIONE ALLA GIORNATA DI FORMAZIONE DOCENTI Gentile Prof./Prof.ssa, le ricordiamo che lunedì 19 novembre p.v. a partire dalle ore 9.00 presso la Camera di Commercio di Pisa, si terrà “Docenti in azione”il corso di introduzione al programma didattico

Untitled document
 
Gentile Prof./Prof.ssa,
le ricordiamo che lunedì 19 novembre p.v. a partire dalle ore 9.00 presso la Camera di Commercio di Pisa, si terrà “Docenti in azione”il corso di introduzione al programma didattico rivolto ai nuovi docenti coordinatori che parteciperanno a "Impresa in azione Toscana 2012/2013", promosso da Junior Achievement Italia e coordinato, a livello regionale, da ASSEFI Azienda Speciale della CCIAA di Pisa, con la collaborazione del Sistema Camerale.

Si allega l'agenda della giornata.L’incontro di formazione è riconosciuto e accreditato presso il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca ai sensi della Direttiva Ministeriale n. 90 del 01/12/2003 e con decreto del 26/07/2007. Ai partecipanti verrà rilasciato un attestato per l’utilizzo consentito dalla legge.

pdf Docenti in azione Corso di introduzione al programma didattico Impresa in azione

Università per Stranieri di Siena: Programma convegno "Identità / diversità"

Untitled document
L'Università per Stranieri di Siena organizza per i prossimi 4 e 5 dicembre 2012 un convegno dal titolo Identità / diversità. Prendendo spunto da tale tema generale docenti e dottorandi interni all'Ateneo e alcuni studiosi nostri ospiti per l'occasione proporranno per due giorni riflessioni, analisi e approfondimenti frutto di ricerche originali nelle varie e diverse discipline che si insegnano presso l'Università per Stranieri di Siena. Si tratta di un'occasione del tutto speciale per poter visitare l'Ateneo e farsi un'idea del tipo di insegnamenti che vi si professano. Vi invitiamo dunque a prender visione del programma con la preghiera di diffonderlo fra i vostri colleghi e i vostri studenti. Le sezioni tematiche in cui è suddiviso il programma faciliteranno chi avesse curiosità o interesse per particolari e ben determinate materie di studio e di ricerca.

INCONTRO 27 NOVEMBRE - CESVOT GR

Untitled document

Si pubblica, in allegato la comunicazione a firma del Presidente Delegazione Cesvot Grosseto Andrea Caldelli Al fine di sviluppare efficaci azioni di coordinamento, nell’intento di costituire una “rete operativa” che permetta la razionalizzazione degli sforzi e la costruzione di un disegno strategico condiviso, la delegazione di Grosseto del Cesvot invita le SS. LL. assieme ai referenti per le attività di alternanza scuola-lavoro, cittadinanza e costituzione, materie di indirizzo sociale e chiunque sia interessato, all’incontro che si terrà presso la Delegazione Cesvot di Grosseto, in Via Ginori 17/19, il giorno 27 novembre p.v.  alle ore 15,00.

pdf INVITO ALLA PRESENTAZIONE PROGETTO “SCUOLA E VOLONTARIATO”

Formazione per i Docenti sulla Crisi dell'Euro e le politiche UE per scuole e giovani

Untitled document

Si segnalano  due importanti opportunità formative messe a disposizione gratuitamente dalla Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa e concernenti l'Europa.

Si tratta degli ultimi due incontri dell'iniziativa "Formare Cittadini Europei", che fa parte del progetto EUGlobal della Scuola Sant'Anna (www.sssup.it/euglobal per tutta la documentazione informativa). Di seguito le informazioni specifiche sugli incontri:

1. Le sfide di fronte alla UE, venerdì 30 novembre p. v., dalle ore 15 alle ore 18, presso il Liceo Rosmini di Grosseto (Viale Porciatti 2);

2. Opportunità europee per Giovani e Scuole, venerdì 14 dicembre dalle ore 15 alle ore 18, presso il Liceo Rosmini di Grosseto (Viale Porciatti 2).

Durante l'ultimo incontro, vi verrà anche presentata la versione semi-definitiva dei materiali didattici di un modulo di educazione civica europea che la Scuola Sant'Anna sta preparando e metterà a disposizione di tutti i docenti interessati previa iscrizione alla specifica Newsletter che stiamo per lanciare su questi temi (troverete a breve notizie sul sito di EUGlobal).

Vi ricordo infine che il 1 febbraio, presso il Teatro degli Industri, si terrà a Grosseto la seconda "Giornata di Consapevolezza Europea" rivolta ai trienni: le prenotazioni sono aperte e vi invito ad affrettare l'invio delle comunicazioni di adesione all'indirizzo da cui vi scrivo. I posti saranno riservati in base all'ordine di arrivo di tali comunicazioni, fino a esaurimento dei 200 posti disponibili.

Verbale n. 2 - Collegio docenti - 24 ottobre 2012

PNSD – Piano Nazionale Scuola Digitale della Toscana

Untitled document

     L’Atto d’Indirizzoconcernente l’individuazione delle priorità politiche del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per l’anno 2012, diffuso con nota prot. n. 5851 del 3 aprile 2012, pone l’innovazione tecnologica fra gli elementi essenziali per lo sviluppo sociale ed economico del nostro Paese.

        Il MIUR, quindi, promuove e sostiene l’Agenda Digitale Italiana, secondo quanto previsto dalla Digital Agenda for Europe, strettamente collegata alla Strategia Europa 2020.

           L’atto d’Indirizzo prosegue un intervento già avviato con il Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD) che da anni persegue la diffusione della tecnologia digitale nel mondo dell’istruzione attraverso investimenti finanziari e di formazione.

           Questa Direzione Generale ritiene che il processo innovativo avviato sia basilare per il mantenimento dello standard qualitativo dell’istruzione toscana, pertanto, ha sottoscritto, in data 18 settembre 2012, un Accordo Operativo con Regione Toscana e il Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali del MIUR, per accelerare lo sviluppo del Piano Nazionale Scuola Digitale in Toscana con la messa in opera di azioni prototipali.

           La preparazione degli interventi necessita di un’analisi di contesto precisa che indirizzi la Commissione paritetica nella fase di definizione del modello da proporre alle scuole, a tal fine, è stata sottoscritta una Convenzione tra USR per la Toscana e Università degli Studi di Firenze - Communication Strategies Lab per avviare un monitoraggio su “Giovani e docenti: l’uso dei cellulari e dei social network in Toscana”.

         La ricerca di contesto anticipa i lavori della Commissione paritetica e servirà, alla stessa, in fase di elaborazione delle chiamate alle scuole, quale contributo per la definizione delle priorità su cui puntare. Il progetto, al tempo stesso, sarà strumento di avvio allo studio di un nuovo modello didattico da sperimentare nelle scuole.

         Con la presente, quindi, si richiede la collaborazione del personale scolastico, degli alunni e dei genitori. L’analisi di contesto, ovviamente, non può prescindere da una raccolta dati che sarà del tutto volontaria e non vincolante.

Il progetto prevede 3 fasi di rilevazione: docenti, seguita dagli alunni ed infine dalle famiglie.

Questa nota è di avvio alla prima fase di raccolta dati che interessa il personale docente. Il modello da compilarsi è anonimo e si trova on-line al link

http://www.csl.unifi.it/agendadigitale/insegnanti

Il format, in questa prima indagine, è rivolto ai docenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, e interessa tutto il personale docente compresi coloro che non fanno uso dei social network e dei cellulari.

Alla presente circolare seguiranno ulteriori indicazioni per quanto riguarda la partecipazione delle classi e dei genitori alla rilevazione.

Per eventuali informazioni si informa che il referente per l’USR è

Maria Patrizia Bettini - e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il referente per l’Università è

Marco Sbardella – e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Si ringrazia per la collaborazione.

IL DIRIGENTE

Laura Scoppetta

pdf LETTERA ORIGINALE INVIATA DAL MIUR

 

Docenti in azione Corso di introduzione al programma didattico Impresa in azione

Untitled document

Gentilissimi docenti,
anche quest'anno riparte il progetto impresa in azione Toscana 2012/2013; il programma promosso da Junior Achievement Italia e coordinato, a livello regionale, da ASSEFI Azienda Speciale della CCIAA di Pisa, con la collaborazione del Sistema Camerale.Il primo appuntamento previsto è “Docenti in azione”, il corso di introduzione al programma didattico rivolto ai nuovi docenti coordinatori che si terrà presso la Camera di Commercio di Pisa, lunedì 19 novembre p.v.
L’incontro sarà l’occasione per conoscere meglio l’iniziativa, la metodologia didattica alla base e le modalità di sviluppo e attivazione (in allegato l'agenda della giornata).L’incontro di formazione è riconosciuto e accreditato presso il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca ai sensi della Direttiva Ministeriale n. 90 del 01/12/2003 e con decreto del 26/07/2007. Ai partecipanti verrà rilasciato un attestato per l’utilizzo consentito dalla legge.

pdf Docenti in azione Corso di introduzione al programma didattico Impresa in azione

[Scuole.delegati.extralazio2011] programma conferenze Roma Tre - Salone dello studente 14-16 novembre 2012

Untitled document

Conferenze Università degli studi Roma tre:

Sala Rossa 14 novembre  – h. 11.00-12.30

Studiare all’Università degli Studi Roma Tre: la Facoltà di Economia “Federico Caffè, la Facoltà di Giurisprudenza , la Facoltà  di Scienze della Formazione, la Facoltà di Scienze politiche.

A cura di Enrico Sergio Levrero, docente delegato del Gruppo di lavoro per l’orientamento di Ateneo (GLOA) per la Facoltà di Economia; di Gianluca Bertolotti, docente della Facoltà di Giurisprudenza; di Donato Santarone, docente della Facoltà di Scienze della Formazione; di Antonio Iannuzzi, docente delegato del GLOA per la Facoltà di Scienze politiche. Parteciperanno al dibattito anche gli studenti seniores delle rispettive Facoltà.

Sala Gialla 15 novembre  – h. 9.30-10.15

Studiare all’Università degli Studi Roma Tre: la Facoltà di Architettura e la Facoltà di Ingegneria.

A cura di Michele Zampilli, docente delegato del GLOA per la Facoltà di Architettura; di Luca Solero, docente delegato del GLOA per la Facoltà di Ingegneria. Parteciperanno al dibattito anche gli studenti seniores delle rispettive Facoltà.

Sala Rossa 16 novembre – h. 10.15-11.00

Studiare all’Università degli Studi Roma Tre: la Facoltà di Lettere e Filosofia e la Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali.

A cura di Giulia Calcani, docente delegato del GLOA per la Facoltà di Lettere e filosofia; Andrea Bruno, docente delegato del GLOA per la Facoltà di Scienze MFN. Parteciperanno al dibattito anche gli studenti seniores delle rispettive Facoltà.

Offerta formativa: Progetto “Stili di vita sani”

Untitled document

In allegato si pubblicano: lettera a firma del dott. Corlito, programma e scheda di iscrizione per il progetto “stili di vita sani”, promosso da una vasta rete di associazioni di volontariato e di servizi pubblici, vincitore dell’ultimo “Bando dei Progetti di innovazione” del CESVOT (CEntro Servizi per il Volontariato della Toscana).

Il laboratorio si terrà nei locali della Scuola Media “Giuseppe Ungaretti” di Via Portogallo dal 19 al 23 novembre p.v.; al termine verranno rilasciate attestazioni di partecipazione utili al riconoscimento di possibili crediti formativi sia per insegnanti che per gli studenti.

pdf PROGRAMMA LABORATORIO DI SENSIBILIZZAZIONE ALL’APPROCCIO ECOLOGICO-SOCIALE ALLA PROMOZIONE DEL BENESSERE NELLA COMUNITÀ

doc SCHEDA D'ISCRIZIONE

Attività di supporto alle scuole per il miglioramento degli apprendimenti della lingua Italiana per l’a.s. 2012/2013: ciclo di lezioni “Insegnare il lessico con la LIM”

Untitled document

pdf ATTIVITÀ DI SUPPORTO ALLE SCUOLE PER IL MIGLIORAMENTO DEGLI APPRENDIMENTI DELLA LINGUA ITALIANA PER L’A.S. 2012/2013: CICLO DI LEZIONI “INSEGNARE IL LESSICO CON LA LIM”

Si informa che la scuola potrà concedere massimo 2 autorizzazioni. In caso di più richieste verrà individuato prioritamente il docente a T. I. e che non abbia già seguito corsi di questo tipo (DIDATTICA CON LA LIM)

ROMA UNITRE Università degli studi: Salone dello studente 2012 Giornate di vita universitaria 2013

ROMA UNITRE

Università degli studi

Divisione Politiche per gli Studenti

Ufficio Orientamento

Staff del Rettor

Si pubblicano i prossimi eventi di orientamento a cui potrete partecipare con i vostri studenti. Sono appuntamenti di carattere molto diverso ma che possono avere un’importante ricaduta sulle loro scelte future.

Il primo, in ordine di tempo, è il Salone dello studente che si svolgerà il 14, 15, 16 novembre alla Nuova Fiera di Roma. Questa manifestazione, organizzata da Campus Orienta, è diventato un appuntamento annuale per migliaia di studenti delle scuole medie superiori. La possibilità di poter reperire informazioni in un’unica soluzione è un’opportunità che può avere i suoi lati positivi, se affrontata con consapevolezza. Per questo è importante chiedere la vostra mediazione, affinché gli studenti capiscano che l’orientamento è un percorso complesso, che ha bisogno di tempi lunghi per far maturare buone scelte e che non si può esaurire con la sola partecipazione a questo evento. Il nostro Ateneo qualificherà la propria presenza attraverso la distribuzione di materiali specifici (guide di Ateneo, brochure sui servizi) e attraverso la presenza dei docenti del Gruppo di lavoro per l’orientamento (GLOA) che presenteranno l’offerta didattica di Roma Tre durante alcune conferenze dedicate.

Il secondo importante appuntamento è quello delle Giornate di vita universitaria (GVU) 2013, di cui proponiamo quest’anno la X edizione.

Si pubblica il calendario dei 15 appuntamenti di quest’anno, il link  all’offerta didattica di Roma Trero e quello al sito orientamento, dove si possono scaricare le pubblicazioni, si possono effettuare le prove di orientamento simulate e si può accedere alla piattaforma on line Orienta Tre, in cui sono accessibili nell'area studenti due questionari per l'autovalutazione delle proprie competenze e delle proprie strategie di apprendimento.

La struttura delle giornate sarà caratterizzata da una serie di attività esperienziali che, a seconda delle Facoltà e dei Corsi di Laurea, potranno essere laboratori, seminari, lezioni, presentazioni di progetti in corso, per dare agli studenti la possibilità di comprendere più a fondo il senso delle singole discipline e poter valutare con maggiori strumenti a disposizione le peculiarità dei campi di studio di loro interesse.

pdfCALENDARIO GIORNATE DI VITA UNIVERSITARIA 2013

 

Università per Stranieri di Siena: proposte orientamento universitario 2012-2013

L’Università per Stranieri di Siena, dal 1992 aperta anche agli studenti italiani, propone un’offerta formativa concentrata sulla formazione linguistica e culturale, per l’insegnamento dell’italiano a stranieri, all’estero ed in Italia, e per la mediazione linguistica e culturale, oltre che, nel quadro della nuova normativa, per l’accesso ai canali abilitanti per l’insegnamento secondario in alcuni settori disciplinari.

Gli studenti che scelgono i nostri corsi di laurea, per i quali l’Università ha già applicato i nuovi ordinamenti, sono interessati alla gestione del contatto fra la lingua e la cultura italiana ed altre lingue e culture.

I due corsi di Laurea triennale Lingua e Cultura Italiana/Insegnamento dell’italiano a stranieri  e Mediazione Linguistica e Culturale hanno sbocchi lavorativi come l’insegnamento della lingua italiana a stranieri e la mediazione linguistica sia in ambito turistico imprenditoriale sia nei contesti istituzionali dove più forte è la presenza di immigrati.

A tal fine è proposta un’ampia offerta linguistica: inglese, francese, tedesco, spagnolo, arabo, cinese, giapponese, russo, lingue per le quali è possibile conseguire certificazioni.

La possibilità di svolgere periodi di tirocinio e stage in enti convenzionati in ambito nazionale e internazionale con disponibilità di borse di studio, rappresenta un’opportunità importante per costruire un “collegamento” immediato fra lo studente e il mondo del lavoro.

Per queste ragioni l’Università per Stranieri, che propone anche due lauree magistrali in Competenze testuali per l’editoria, l’insegnamento e la promozione turistica e in Scienze Linguistiche e comunicazione interculturale, corsi post universitari, master e corsi di dottorato di ricerca, rappresenta, in questi specifici settori, una valida opportunità formativa che rilancia la formazione come investimento per il futuro.

Al fine di contribuire alle attività di orientamento per gli studenti iscritti agli ultimi anni del Vs. Istituto, vorremmo proporVi degli incontri di orientamento generale, oltre alla possibilità di concordare con i docenti interessati seminari gratuiti di didattica integrata scuola-università in ambito multidisciplinare.

pdfPROPOSTE ORIENTAMENTO AA 2012/2013

 

C. M. n. 88 del 18/10/2012: Esami di Stato 2012/2013 - II ciclo

Termini e presentazione delle domande di partecipazione dei candidati interni ed esterni
(C.M. n. 88 del 18 ottobre 2012)

C.M. 18/10/2012: Valutazione periodica degli apprendimenti nelle classi degli istituti di istruzione secondaria di secondo grado – Indicazioni per gli scrutini dell’anno scolastico 2012/13

Liceo Artistico/Comune di Grosseto

liceo artistico pannello La

Esami di stato 2011/2012 - Modalita' organizzative e svolgimento

Istruzioni e modalità organizzative ed operative per lo svolgimento degli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di II grado nelle scuole statali e non statali

(O.M. n. 41 dell’11 maggio 2012)

Attività di Orientamento dell’Università degli Studi di Siena - Facoltà di ingegneria

Scuola Italiana di Naturopatia

scuola italiana di naturopa Pubblichiamo in allegato la lettera di presentazione della Scuola Italiana di Naturopatia  di Rimini, un corso quadriennale rivolto ai diplomati delle scuole secondarie di secondo grado che aspirano a svolgere la professione di Naturopata .

Al seguente link: http://www.naturopatiaitaliana.it/public/file/scuola italiana di naturopatia vademecum 2012è possibile scaricare il VADEMECUM 2012.

Istituto di Medicina Naturale
Via dei Gelsi, 2 - 61029 Urbino (PU)
tel. 0722/351420 fax 0722/350590
www.istitutomedicinanaturale.it

pdfSCUOLA ITALIANA DI NATUROPATIA

pdfLOCANDINA OPEN DAY 2012

Indicazioni per Dipartimenti disciplinari

Questo è uno spazio condiviso e visibile agli interni dove raccogliere tutti i materiali didattici e le "buone pratiche" di insegnamento (progetti, moduli, percorsi interdisciplinari, esperienze laboratoriali...) che possanno essere interessanti come spunto per tutti i colleghi,  Ognuno di voi può inviarmi il materiale all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e io provvederò a pubblicarlo in questa area.

Indizione concorsi per soli titoli a.s. 2011/2012 per l'accesso ai ruoli provinciali relativi ai profili professionali area A e B personale ATA

Programmazione dipartimentale di INGLESE a. s. 2011/2012

Tasse scolastiche candidati esterni a. s. 2012/2013

  • Studenti trasferiti in corso d’anno, tassa esame integrativo  € 100,00

  • Studenti trasferiti tassa esame idoneità  € 100,00

  • Candidati esterni tassa esame maturità  € 100,00

CONFERENZA”RISORGIMENTO E UNITÀ NAZIONALE – IL CONTRIBUTO DELLA TOSCANA”. SALA PEGASO. 20 FEBBRAIO 2012. ORE 11.00/13.00. CLASSI IVA IVB

Prot. 8296 del 12 dicembre 2011

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Dipartimento per l'Istruzione
Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e per l'Autonomia Scolastica
Ufficio VI

Roma, 12 dicembre 2011

Oggetto: Esami di Stato di istruzione secondaria di secondo grado – Commissioni di esame - Presentazione on line delle schede di partecipazione, modelli ES-1.

Si informa che, a partire dall'anno scolastico in corso, la trasmissione delle istanze di partecipazione alle commissioni degli esami di Stato del personale scolastico (modelli ES-1) sarà effettuata attraverso una nuova funzione Web, disponibile in ambiente POLIS. Al fine di supportare tale fase operativa, verranno in seguito fornite specifiche istruzioni tecniche.
L'introduzione della nuova modalità di trasmissione delle istanze comporta una modifica organizzativa del procedimento di gestione dei modelli ES-1, con il differimento della fase relativa al controllo amministrativo del modello di domanda ad un momento successivo a quello della registrazione a SIDI. A riguardo, si ritiene opportuno trasmettere un allegato con il quale vengono anticipate le indicazioni per una corretta verifica e convalida delle istanze, da parte di scuole ed Ambiti Territoriali degli Uffici Scolastici regionali.
Il piano definitivo della tempistica, relativo allo svolgimento delle attività, sarà successivamente comunicato con la C. M. sugli esami di Stato (negli allegati relativi); circolare che, in analogia a quanto avvenuto negli anni scorsi, sarà emanata immediatamente dopo la pubblicazione del D.M. con il quale il Ministro comunicherà le materie scelte per la seconda prova scritta e quelle affidate ai commissari esterni.

IL DIRETTORE GENERALE
CARMELA PALUMBO

pdfVerifica amministrativa modelli ES-1

Inizio attivita’ Sportello disciplinare

Si comunica a tutti gli alunni che a partire dal giorno di lunedì 23 Gennaio 2012 avrà inizio l’attività dello sportello disciplinare secondo il seguente calendario:

- TUTTI I LUNEDI’ DALLE ORE 14 ALLE ORE 16 PER LE SEGUENTI MATERIE
Italiano, Storia, Storia dell’Arte, Inglese, Tedesco, Spagnolo.

 - TUTTI I MERCOLEDI’ DALLE ORE 14 ALLE OER 16 PER LE SEGUENTI MATERIE:
 Informatica/App.ni Gest.li/Tecnico Inf., Disegno grafico e materie grafico pubblicitarie, Economia Aziendale/tecniche professionali

- TUTTI GIOVEDI’ DALLE ORE 14 ALLE ORE 16 PER LINGUA ITALIANA PER STRANIERI

- TUTTI I VENERDI’ DALLE ORE 14 ALLE ORE 16 PER LE SEGUENTI MATERIE:
             Matematica e Fisica, Scienze della Terra e Chimica
 
Si ricorda a tutti gli studenti interessati che almeno 2 GIORNI PRIMA, devono di persona o telefonicamente comunicare all’Ufficio Alunni di piazza De Maria il giorno e la materia in cui vogliono prenotarsi. Se non saranno presenti almeno 4 prenotazioni lo sportello previsto per quel giorno non sarà attivato e sarà rimandato alla volta successiva con le medesime modalità.

Concorso nazionale gratuito L'adescamento minorile nel WEB

Il portale InternetInSicurezza.it e l'Amministrazione Provinciale di Treviso - Settore Capo di Gabinetto - bandiscono insieme il 2° Concorso Gratuito, a livello nazionale per la sensibilizzazione sui rischi di Internet  il cui fine è la realizzazione di un video su temi di attualità. L'argomento di questa edizione è L'adescamento minorile nel Web. Il concorso è rivolto agli studenti di tutte le scuole italiane e scade il 31 luglio 2012.
Si invita a diffondere il bando, scaricabile a questo indirizzo: www.internetinsicurezza.it/pdf/bandoAdescamento.pdf all'interno della Vostra Struttura, secondo le modalità a Voi consuete.

Ringraziando per la collaborazione, si porgono cordiali saluti InternetInSicuirezza.it e Ufficio Progetti Speciali della Provincia di Treviso

Sempre all'interno del sito InternetInSicurezza.it sono presenti le immagini della premiazione del primo concorso, avvenuta il 24 Novembre scorso.

Per informazioni:
InternetInSicurezza.it
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.internetinsicurezza.it

Provincia di Treviso
Ufficio Progetti Speciali - Carta di Treviso
tel. 0422.656239 - fax 0422.545741
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.provincia.treviso.it (bambinieinformazione.provincia.treviso.it )

Piano Lauree Scientifiche: ottava edizione della Settimana Matematica. Anno Scolastico 2011-2012

Anche quest'anno il Dipartimento di Matematica ed il Corso di Laurea in Matematica dell'Università di Pisa organizzano nel periodo dal 1 al 3 febbraio 2012 la Settimana Matematica, appuntamento che è arrivato alla sua ottava edizione e che oramai è diventato una tradizione consolidata nel panorama dell'Orientamento Universitario.
La manifestazione, che si terrà presso il Dipartimento di Matematica "L.Tonelli" dell'Università di Pisa in Largo Pontecorvo 5, e che rientra nelle attività dell'Unità di Pisa del Piano Nazionale Lauree Scientifiche <http://www.dm.unipi.it/pls> , si articola in vari momenti (alcuni collegiali, altri in cui gli studenti saranno divisi in gruppi) finalizzati a:
-          coinvolgere gli studenti in attività matematiche significative e nello stesso tempo stimolanti. Agli studenti che parteciperanno è data la possibilità di scegliere tra 8 possibili laboratori su 8 diversi argomenti matematici: dalla topologia alla meccanica celeste passando per la logica, l'aritmetica, l'algebra, la probabilità e l'informatica,

-          far conoscere il Corso di Laurea ed il Dipartimento di Matematica della nostra Università, e far provare l'esperienza di lezioni di matematica 'di tipo universitario;

-          entrare in contatto con studenti e dottorandi del Corso di Laurea in Matematica che affiancheranno come tutors i partecipanti nelle varie attività previste.

L'iniziativa ha l'obiettivo di dare più elementi per una scelta consapevole del Corso di Laurea ed è rivolta agli studenti di quarta e quinta superiore che NON ESCLUDONO la possibilità di iscriversi al Corso di Laurea in Matematica.

Per questo, in caso che l'iscrizione fosse gestita dalle scuole, sottolineiamo come non sia auspicata una selezione in base al profitto in Matematica, ma piuttosto in base al reale interesse alla conoscenza delle opportunità fornite dal Corso di Laurea in Matematica di Pisa.

Tutte le informazioni della manifestazione, compreso il link per effettuare la pre-iscrizione, sono disponibili all'indirizzo:

http://www.dm.unipi.it/orientamento/home/settimana-matematica-2012-ottava-edizione/

http://www.dm.unipi.it/orientamento/home/settimana-matematica-2012-ottava-edizione/

Cliccando sulle voci del menù a sinistra è possibile trovare:

-          cosa è necessario fare per partecipare alla Settimana Matematica ed il link per effettuare la pre-iscrizione online obbligatoria,

-          alcune informazioni utili (inserite in quanto relative a questioni spesso chieste negli ultimi anni),

-          il calendario della ottava Settimana Matematica,

-          la descrizione degli 8 laboratori attivati in modo da poter fare una scelta più consapevole in fase di pre-iscrizione.

Progetto “Il genere, nuova componente della comunicazione” promosso dal Centro Documentazione Donna della Provincia di Grosseto ed ISGREG

Attivazione Corsi di Master, Perfezionamento e Aggiornamento - Proroga termini iscrizione

Concorso nazionale progetta L'Energia - edizione 2011/2012

opuscolo2012-web1

E' ufficialmente aperta l’edizione 2011-2012 del Concorso Nazionale “Progetta L’Energia!” rivolto alle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado.
Indetto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) e dal Consorzio CEV, con il Patrocinio del Ministro dell’Ambiente
e della Tutela del Territorio e del Mare (MATTM), il concorso intende stimolare gli studenti a ricercare le strategie più efficaci per
raggiungere l’obiettivo 20-20-20 promosso dalla Campagna Europea Patto dei Sindaci (Covenant of Mayors).
Il bando  pubblicato sul sito del MIUR (http://www.istruzione.it/web/hub/elenco-news/-/dettaglioNews/viewElenco/0), propone agli studenti attività specifiche volte ad elaborare progetti che possono essere attuati nell’ambito del Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile del Comune o della Provincia. Nello specifico: Gli studenti della scuola primaria e secondaria di primo grado, dovranno osservare il proprio territorio, indicando le soluzioni per migliorarlo energeticamente e trasformarlo in un luogo sostenibile; Gli studenti della scuola secondaria di secondo grado potranno realizzare una Campagna di Comunicazione, volta a sensibilizzare i cittadini sulle tematiche del pacchetto clima (20-20-20), oppure realizzare un Audit Energetico di un edificio, di un quartiere o della città, individuando tutti gli interventi utili ad abbattere la CO2 e ad aumentare l’efficienza energetica.
Segnalo che la partecipazione al concorso può essere inserita nel P.A.E.S. (Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile), quale attività di promozione e sensibilizzazione dell’obiettivo 20-20-20.

pdfBANDO DI CONCORSO: “Progetta l’Energia!”

Bando 5°Concorso Nazionale Eurointerim Donna e Lavoro

5-CONCORSO BANNER

Quinta edizione del Concorso nazionale Donna e Lavoro bandito da Eurointerim Spa - Agenzia per il Lavoro

Il Concorso è nato nel 2007 con lo scopo di valorizzare la realizzazione di elaborati per la promozione delle politiche sul lavoro e dell'occupazione femminile. A seguito del successo del quarto Concorso Eurointerim che ha ottenuto il patrocinio del Ministero del Lavoro, Salute e Politiche sociali, del Ministro della Gioventù On. Giorgia Meloni, del Ministero Pari Opportunità, dell'Ufficio Scolastico Provinciale, dell'Università degli Studi di Padova, della Provincia e del Comune di Padova, oltre al riconoscimento straordinario di due medaglie da parte del Presidente della Repubblica, la nostra Azienda lancia il 5° Concorso Eurointerim Donna e Lavoro. Il 5° concorso intende sostenere iniziative e riflessioni sulla promozione delle donne nel mondo lavorativo e invita alla ricerca di soluzioni concrete per il raggiungimento della parità di genere. 

Il Concorso, anche quest'anno, è aperto a tutti, uomini e donne. Si suddivide in due parti: una parte istituzionale, che prevede la realizzazione di elaborati progettuali, e un premio speciale. Il primo premio relativo alla parte istituzionale ammonta a 3000 euro (1500 per il titolare del progetto, 1500 per l'Associazione prescelta da chi elabora il progetto).

Ogni dettaglio è riportato scrupolosamente all'interno del testo del Bando di Concorso che si trasmette in allegato; il tutto è scaricabile anche dal nostro sito:

Gli elaborati dovranno essere inviati via e-mail completi della scheda di adesione (vedi bando allegato) entro il 7 aprile 2011 all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

La segreteria organizzativa rimane a completa disposizione al numero verde 800.02.03.03 per maggiori informazioni.
Cordiali Saluti
 



Sede Centrale di Padova | Viale dell'Industria 60| 35129PD 
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | www.eurointerim.it

15 novembre 2011. Ore 9.00/10.30. Aula C.I.C. Riunione con la Responsabile di Sede per la presentazione del programma delle attività relative all’a.s. 2011/12.

Open Day Università IULM

Il prossimo Open Daydell'Università IULMdi Milano sarà 

 Sabato 26 Novembre 2011
dalle 9.00 alle 13.30

Durante la mattinata saranno presentate le Facoltà di Interpretariato, traduzione e studi linguistici e culturali, Comunicazione, relazioni pubbliche e pubblicità, Turismo, eventi e territorio, Arti, mercati e patrimoni della cultura,i cinque Corsi di Laurea triennale e i relativi sbocchi professionali.
Saranno inoltre a disposizione degli studenti informazioni sui servizi dell’Ateneo per lo studio, per l’inserimento professionale e per il sostegno economico.

Ulteriori dettagli e il modulo d’iscrizione sono disponibili sul sito d’Ateneo.

Alleghiamo alla presente la locandina della giornata con la preghiera di darne visibilità ai Suoi studenti


Ringraziando per l'attenzione e la cortese collaborazione, porgiamo i nostri più cordiali saluti.

 

Servizio Orientamento Studenti

Università IULM
Via Carlo Bo, 1
20143 Milano

Numero Verde 800 363 363
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

_____________________________________________

indexPagina ufficiale dell’Università IULM
Diventa amico del Servizio Orientamento Studenti

pdfLOCANDINA IULM OPEN DAY - SABATO 26 NOVEMBRE 2011

Bando per attività di "Responsabile servizio prevenzione e protezione " a.s. 2011/12

 

                    ISTITUTO COMPRENSIVO DI GAVORRANO
                Via delle Scuole n. 14
            58023 Gavorrano (GR)
     (0566/844265
     0566/846721
         E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
       Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
        C.F. 80011300532

Bandi reperimento Esperti

I. I. S. S. “A. MANETTI”
ISTITUTO d’ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE
Via Brigate Partigiane n. 19 – CAP 58100 GROSSETO – Tel 056428073 – Fax 056426141
Web site : www.isitgrosseto.com - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Codice Fiscale: 92041670537 – Codice Meccanografico: GRIS01100X

pdfBANDO PUBBLICO PER L’INDIVIDUAZIONE DI N. 2 ISTRUTTORI DI SALVAMENTO PROGETTO “SICUREZZA IN ACQUA” A.S. 2011/12

pdfBANDO PUBBLICO PER L’INDIVIDUAZIONE DI UN ESPERTO ESTERNO MADRELINGUA INGLESE PROGETTO “CONSEGUIMENTO CERTIFICAZIONE P.E.T.” A.S. 2011/12 iL DIRIGENTE SCOLASTICO

pdfDOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO

Causa mero errore di trascrizione il punto 6 del bando per il reperimento di 2 istruttori di salvamento relativo al progetto di cui all'oggetto, deve  essere sostituito con il presente allegato. Ci scusiamo per l'errore. Grazie

pdfMODIFICA ERRATA CORRIGE AL BANDO PUBBLICO PER L’INDIVIDUAZIONE DI N. 2 ISTRUTTORI DI
SALVAMENTO PROGETTO “SICUREZZA IN ACQUA” A.S. 2011/12

Bando OByeS

La Limonaia Scienza Viva e l'Ente Parco Regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli, allo scopo di stimolare nei giovani studenti l'interesse per la Scienza, indicono il concorso  "OByeS - Obiettivo Scienza"(allegato),  per la ideazione e produzione di video, rivolto alle Scuole Secondarie di 2° grado di tutta la regione Toscana.
Il termine di scadenza, per la presentazione dei lavori, è stabilito per il 6 giugno 2012.
Certi della vostra disponibilità, vi chiediamo di collaborare a diffondere nella vostra Scuola il bando allegato.
Con i più cordiali saluti
Vincenzo Cavasinni

Coordinatore Scientifico
Dipart. di Fisica - Università di PISA

La Limonaia Scienza Viva
L'Associazione fondata nel 1999 dalla Provincia di Pisa e dalle tre Università pisane (Università, Scuola Normale e Scuola di Studi Superiori Sant'Anna), a cui hanno aderito numerosi istituzioni territoriali tra cui l'Ente Parco Regionale, ha come obiettivo:
"la diffusione della cultura scientifica e tecnologica nella società civile attraverso un'azione di promozione e di coordinamento delle iniziative rivolte alla divulgazione e alla valorizzazione della scienza e della tecnologia affinché diventino patrimonio fondamentale dello sviluppo della personalità umana in tutte le sue fasi, da quella della formazione scolastica a quella della vita comune del cittadino a garanzia delle libertà e per una costruzione consapevole e democratica del futuro"(art. 2 dello Statuto)
Ente Parco Regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli
“L’Ente Parco persegue la realizzazione delle finalità indicate dalle leggi istitutive, e la tutela delle caratteristiche ambientali e storiche del litorale Pisano e Lucchese, in funzione dell’uso sociale di tali valori. Esso promuove la ricerca scientifica e la didattica naturalistica, nonché l’educazione e la formazione ambientale, e la valorizzazione delle attività economiche territoriali, con particolare riferimento all’esercizio delle funzioni delegate all’Ente Parco dalla Regione Toscana”.(art. 2 dello Statuto)

pdfBANDO OByeS

Iscrizione PoliCultura Politecnico di Milano

31 OTTOBRE 2011 – 23 GENNAIO 2012

Iscrizioni online al concorso PoliCultura 2012

PoliCultura (www.policultura.it) è un’iniziativa gratuita che promuove l’uso delle Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione nella scuola, coniugandole con la cultura e la didattica.

Anche quest’anno il Politecnico di Milano, con il sostegno del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, propone ai docenti di tutte le scuole delle regioni italiane la partecipazione al concorso PoliCultura: un’esperienza ricca di risvolti educativi come testimoniano le narrazioni realizzate dalle scuole che hanno partecipato alle passate edizioni, accessibili dal sito.

PoliCultura è un’esperienza didattica innovativa, coinvolgente e interessante!

Attraverso l’utilizzo del motore multimediale 1001Storia gli studenti hanno l’opportunità di realizzare una narrazione multimediale, sviluppare abilità tecniche e comunicative molteplici e apprendere come sia possibile l’integrazione tra tecnologia e comunicazione.

Le classi che realizzeranno le migliori narrazioni saranno invitate a partecipare alla cerimonia di premiazione che si terrà presso il Politecnico di Milano.

pdfCIRCOLARE POLICULTURA

Protocollo dei saperi indispensabili

PROTOCOLLO-DEI-SAPERI-INDISPENSABILI-1