Liceo Artistico
 
 Liceo Artistico
Liceo Musicale

  Liceo Musicale

coreutico

Liceo Coreutico

Tecnico Grafica e Comunicazione
 
Tecnico
"Grafica e Comunicazione"

SC WEB COMMUNITY

Professionale
Servizi Commerciali
Web Community
(Cl@ssi 2.0)
AREA STUDENTI AREA GENITORI AREA DOCENTI

Gioielli, manichini e oggetti artistici:

l'ASL del Liceo Artistico Bianciardi si mette in mostra.

L'inaugurazione martedì 14 maggio alle ore 17.30 presso la Galleria Eventi di via Varese 18. La mostra, ad ingresso gratuito, resterà aperta dal 14 al 17 maggio

 

Può dichiararsi a tutti gli effetti un progetto di Alternanza Scuola-Lavoro ben fatto, ben realizzato e ben riuscito quello che entusiasma gli alunni, li introduce in mestieri antichi e nuovi, sviluppa la loro creatività, mette in relazione scuola, associazioni e maestranze del territorio. E infine si conclude con una bella esposizione aperta a tutta la cittadinanza. Ancora meglio se i progetti sono due, realizzati dalle classi 5A e 5B Arti Figurative del Liceo Artistico “Luciano Bianciardi” e coinvolgono due importanti associazioni di categoria grossetane: ConfCommercio e CNA. Il progetto della classe 5A, sotto la supervisione dei docenti di Arti Figurative Antonella De Felice e Biagio Cuomo, si intitola “Un gioiello per la mamma” ed è stato ideato da Federpreziosi Confcommercio Grosseto, il sindacato che rappresenta gli imprenditori del settore orafo, gioielliero e orologiero della provincia di Grosseto. Ben 70 le ore di lezione, tra teoriche e pratiche, di cui 35 ore di stage nelle aule di via Pian d’Alma: la docenza è stata affidata ad esperti del settore, come A.M. Gabriella Cartella, Alberto Giorni, Matteo Stoppa e Francois Khoury, oltre ad Alessandra Merli, presidente provinciale Federpreziosi Confcommercio Grosseto. Durante le ore di lezione, sono stati affrontati i fondamentali della lavorazione orafa, dall’antica tecnica del cesello e sbalzo alla microscultura, dalla fusione a cera persa alla costruzione tecnica del gioiello al banco. È stato inoltre un momento importantissimo per permettere ai nostri studenti di “affacciarsi” al mercato del lavoro del settore orafo per una piena consapevolezza dell’importanza del prodotto Made in Italy. Ma anche la classe 5B non è stata da meno nel portare avanti un progetto sulle “Competenze artistiche al lavoro: arte trasversale; creare e rigenerare”, realizzato grazie al bando Pon “Potenziamento dei percorsi di alternanza scuola lavoro” e alla collaborazione di Confederazione Nazionale Artigianato. Grazie ad alcuni esperti nel campo dell'artigianato, del commercio e della comunicazione come Marco Sora, artigiano esperto nella lavorazione del ferro, Daniela Secondi, costumista e vetrinista, Claudio Pisapia, ceramista, Roberta Fregoli commerciante e architetto e Andrea Stoppacciaro, esperto di comunicazione, gli studenti sono stati guidati nella realizzazione di lavori artistici attraverso l’uso e il riuso di materiali nuovi e diversi. Il percorso, della durata di 90 ore è stato progettato e seguito dai docenti interni Caterina Ceroni, Antonella De Felice e Tamara Fiorenzoni

Due lezioni speciali al Liceo Coreutico

LiceoCoreutico1

Una lezione aperta al pubblico e una master class di danza al Polo Bianciardi 

Nel corso delle ultime settimane nell’aula di danza del Liceo Coreutico “Luciano Bianciardi” si sono svolti due incontri davvero fuori dall’ordinario. Lo scorso 16 aprile le alunne della classe seconda hanno svolto una lezione aperta al pubblico di Tecnica della Danza Classica sotto la guida della professoressa Barbara Acero accompagnate al pianoforte dal Maestro Loris Cerofolini. Sotto lo sguardo attento di genitori ed amici, le studentesse hanno svolto una lezione completa dalla sbarra particolarmente coreografica, proseguendo il lavoro al centro della sala con combinazioni di Battements Tendus, Pirouettes alternate a elaborati coreografici di Adagio e Valzer Lento, più lirici e di valenza espressiva romantica, per giungere alle sequenze su tema di grand Valzer di Grands Battements. LiceoCoreutico2La dimostrazione è giunta poi al culmine in una serie di sequenze coreografiche di passi dal piccolo al grande Allegro fino a quelle più elaborate di tecnica sulle punte. Mercoledì 8 maggio si è svolta la seconda masterclass di tecnica della danza classica rivolta alle ragazze che frequentano la scuola secondaria di I grado e che al tempo stesso frequentano le diverse scuole di danza della provincia di Grosseto. La professoressa Acero, dopo il buon riscontro del primo incontro svoltosi nel mese di aprile, ha accolto le allieve delle scuole di danza Costa D'Argento Danza, Dance System e Omad. LiceoCoreutico3La sezione Coreutica del Liceo Musicale e Coreutico, istituita nel 2017, intende soddisfare pienamente i desideri di ragazze e ragazzi che praticano danza classica e moderna e che alla conclusione del primo ciclo di istruzione cercano un percorso scolastico che permetta loro di conseguire un diploma liceale continuando a coltivare la propria passione.

Come già per altri eventi del Liceo Coreutico, ai due incontri erano presenti anche gli studenti dell’Istituto Tecnico Grafica e Comunicazione del Polo Bianciardi, guidati dal professor Michele Ranieri, per raccontare la lezione attraverso le immagini.

Viaggio all'interno del Quirinale

5 a amm

In data 17 aprile 2019 la classe 5 A Servizi commerciali ha partecipato alla visita guidata presso il Quirinale.  La visita del Palazzo, con l’apertura quotidiana e l’accesso del pubblico a nuovi ambienti, conduce alla scoperta di un patrimonio di arte, storia e cultura di inestimabile valore, espressione dell’operosità, della creatività e del genio degli italiani; permette allo stesso tempo di conoscere la sede in cui il Presidente della Repubblica svolge le sue funzioni, incontra le alte cariche istituzionali, i rappresentanti degli altri Stati e degli organismi internazionali, gli esponenti della società civile, i cittadini. Il Quirinale è un Palazzo vivo e vitale per la nostra democrazia, protagonista oggi come ieri della storia del Paese, e come tale costituisce a pieno titolo la Casa degli italiani. Il percorso si è solto nelle seguenti aree del palazzo:

La prima Open Ballet Class al Liceo coreutico “Luciano Bianciardi”

Open Ballet Class 1

Una lezione di tecnica della danza classica dedicata alle allieve delle scuole di danza della provincia grossetana che attualmente sono iscritte alle classi prima e seconda media.

Lo scorso mercoledì 10 aprile nella nuova sala di danza del Liceo Coreutico “Luciano Bianciardi” in Piazza De Maria, alcune giovanissime discepole di Tersicore, che già frequentano corsi di danza in diverse scuole della provincia, hanno avuto l’occasione di seguire una lezione tenuta dalla professoressa Barbara Acero, che nel Liceo Coreutico insegna Teoria della danza classica e Laboratorio coreutico.

L’opportunità è nata dalla stretta collaborazione delle scuole di danza e dell’Istituto di Istruzione Superiore Polo Bianciardi per promuovere un’arte così nobile. Accompagnate al pianoforte dal professor Loris Cerofolini le ragazze provenienti dalla scuola Danzarte di Elisa Capasso e Costa D’Argento Danza di Patrizia Porti hanno partecipato con attenzione e motivazione, immergendosi nel clima di lavoro che caratterizza questo nuovo indirizzo di studio.Open Ballet Class 2

La sezione Coreutica del Liceo Musicale e Coreutico intende soddisfare pienamente i desideri di ragazze e ragazzi che praticano danza classica e moderna, ma che alla conclusione del primo ciclo di istruzione non trovavano un percorso scolastico che permetta loro di conseguire un diploma liceale continuando a coltivare la propria passione.

Il prossimo appuntamento è in programma mercoledì 8 maggio alle 15.30 con le allieve di molte altre scuole di danza del territorio.

Momenti della lezione sono stati catturati in eleganti e suggestivi scatti fotografici dagli studenti dell’Indirizzo Tecnico Grafica e Comunicazione sotto la supervisione del professor Michele Ranieri, mettendo ancora in evidenza la grande sinergia e collaborazione tra gli indirizzi di studio del Polo Bianciardi in grado di proporre con i suoi quattro indirizzi unici in tutta la provincia un’ampia offerta formativa.

TECNICO GRAFICO: PRIMO E SECONDO PREMIO PER MIGLIORE FOTOGRAFIA

La 3 e 4 A Tecnico grafico vincitrici del concorso con mostra fotografica Archivio Fratelli Gori

Articolo Nazione

E' arrivato il diplomaaaaaaaa!!!!!

dol

La vostra felicità é la nostra felicità.... per avervi aiutato in questo proposito, per aver fatto parte di un pezzettino della vostra vita e dei vostri sogni. Sappiamo bene che in certi momenti è stata dura, che sembrava impossibile superare gli ostacoli e arrivare in fondo ma ce l’avete fatta.... Daniele e Catia, e con voi Roberto, Amirate, Martina, Maria, Camilla, Giacomo, Gabriella, Ugo, Alessandro ..... e tutti gli altri…

Siamo sicuri che non ci dimenticherete…Tornate alle vostre vite con una piccola gratificazione in più e noi siamo qui pronti ad accompagnare tanti altri in questo percorso.

“Aveva tanto tempo davanti. Tutto il buono della vita pareva aspettarlo.”

Il Liceo musicale....inaugura la nuova ala dell'Ospedale

Inaugurazione ospedale

 

 

 

Sabato 13 aprile all'evento di inaugurazione dell'ala dell'ospedale hanno  partecipato gli studenti e i professori dell'orchestra del Liceo Musicale  coadiuvati da alcuni professori delle scuole medie a indirizzo musicale della provincia.

Un corto per parlare di violenza di genere

Liceo Artistico Bianciardi

Al Liceo Artistico Luciano Bianciardi il confronto per trovare “il sole nell’oscurità”
Studenti e docenti del Liceo Artistico diurno e serale in dialogo per riflettere sugli stereotipi di genere, sui ruoli maschili e femminili, tra arte e mass media: un incontro ben riuscito quello tenutosi nei giorni scorsi al Liceo Artistico “Luciano Bianciardi” di via Pian d’Alma, che ha offerto ai ragazzi un’occasione di crescita personale e un’opportunità per affrontare tematiche di cittadinanza consapevole, anche in vista del nuovo esame di Stato. Il piccolo progetto di collaborazione tra i due licei artistici, il diurno e il serale, due importanti realtà grossetane che accolgono molti studenti da tutta la Provincia di Grosseto e oltre, è nato dalla volontà da parte degli studenti del serale di condividere con i giovani colleghi maturandi il loro cortometraggio e la riflessione da cui è scaturito. Il corto, dal titolo “Sole nell’oscurità”, è stato infatti realizzato come progetto del Liceo Serale nello scorso anno, sugli stereotipi e la violenza di genere. Promosso e guidato dal professor Pasquale Iuzzolino, ha coinvolto nei ruoli di attori e soprattutto nel back stage numerosi studenti adulti che, con grande entusiasmo e grande sensibilità nell’affrontare la delicata tematica, hanno dato la loro chiave interpretativa e divulgativa su un argomento, purtroppo, sempre più importante ed attuale.

I flautisti del Polo Bianciardi in tour con la Rete Regionale Flauti Toscana

ReteRegionaleFlauti1pic

Dopo la Barcolana a Trieste ed il record mondiale del concerto per orchestra di flauti più grande, i flautisti del Liceo Musicaele “Luciano Bianciardi” hanno vissuto un’altra significativa esperienza insieme alla Rete Regionale Toscana Flauti. Quest’anno, infatti, l’attività concertistica della Rete ha visto oltre al grande evento di 2000 flauti e 2000 vele la realizzazione di un piccolo tour, reso possibile grazie al Bando delle Arti, che ha portato i 145 ragazzi della Rete nel Lazio con lo spettacolo "Il volo di Lorenzo". Il primo concerto si è svolto il 20 marzo scorso nella Chiesa di San Flaviano a Montefiascone (VT), mentre il giorno successivo i musicisti si sono esibiti nella splendida cornice del Teatro Romano del Parco Archeologico di Ostia Antica. Due esibizioni che hanno sugellato i mesi di preparazione. ReteRegionaleFlauti2“Il volo di Lorenzo” vuole unire storia, musica e valorizzazione del patrimonio artistico del territorio. Ma la Rete Regionale è anche altro; è l’opportunità di creare amicizie che fungono da importante stimolo di studio. Il senso di appartenenza che si crea, infatti, valorizza il percorso del singolo studente che ha la possibilità di migliorare la competenza esecutiva e superare qualche ostacolo tecnico.

Reggimento Savoia: 21 marzo 2019

SAVOIA
 
Gli alunni dei sevizi commerciali, 5A SC e 5B SXC GR, e del tecnico grafico, 5A TG, sono intervenuti ad un evento di grande rilevanza per la nostra città: l’incontro con la medaglia d’oro al valor militare, tenente colonnello Gianfranco Paglia presso il 3° reggimento “Savoia Cavalleria”. Ringraziamo il 104° comandante, colonnello Ermanno Lustrino ed i suoi Cavalieri paracadutisti che hanno voluto condividere questa particolare occasione con la città di Grosseto, ospitando il primo cittadino, Antonfrancesco Vivarelli Colonna ed un nostro folto gruppo di studenti. Il comandante ha così impartito i canonici ordini per l’alzabandiera di fronte ad un inusuale schieramento che ha intonato l’inno sulle note della banda della Brigata paracadutisti “Folgore”. Sono state ricordate le motivazioni delle onorificenze concesse al tenente colonnello Paglia ed al sottotenente Mauro De Luca, medaglia di bronzo al valor militare per un triste evento occorso in Kosovo nel 2000, attualmente ufficiale del ruolo d’onore ma sempre una sciabola di “Savoia Cavalleria”. I ragazzi sono stati sempre al centro degli interventi da parte dei principali interlocutori intervenuti alla manifestazione, tra gli altri il nostro sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna che si è così rivolto agli studenti: «Tutti loro devono essere per voi un esempio di tutto questo: di dedizione, di rispetto, di responsabilità, di impegno. Seguite il loro esempio e l’Italia sarà degna del valore che ha sempre avuto». Per l’occasione i ragazzi hanno potuto visitare il museo storico del reggimento “Savoia Cavalleria” ed una mostra statica di mezzi ed equipaggiamenti allestita esclusivamente per loro. L’incontro è terminato con la conferenza dove il reduce ha ripercorso la propria esperienza personale e carriera militare, confrontandosi poi con la domande proposte dagli alunni, ricordando l’importanza dell’impegno civico in ogni suo aspetto. Così si è conclusa un’altra decisiva giornata di orientamento in uscita delle classi quinte del nostro Istituto.

Il Bianciardi "stravince"

gara di nuoto

Nelle fasi Provinciali dei Campionati Studenteschi di Nuoto che si sono svolte oggi  il  Bianciardi grazie a Margherita Caramante  della 2 A Liceo musicale che ha conquistato la medaglia d'oro nei 50 m stile libero e ad Alyssa Merlini della  1 A T G che si è classificata seconda nei 50 m stile dorso ha STRAVINTO!!!
Una grande soddisfazione per il successo raggiunto dalle due studentesse!!! Congratulazioni!

In evidenza:

 

08.04.2020: pubblicata comunicazione interna n. 216: Didattica a Distanza: supporto Piattaforma Trio

 

06.04.2020: pubblicata comunicazione interna n. 215: modalità di contatto scuola-famiglia in sostituzione dei ricevimenti in presenza. Indicazioni operative

 

06.04.2020: pubblicata comunicazione interna n. 214: sospensione delle attività di didattica a distanza per le vacanze Pasquali

 

03.04.2020: pubblicata comunicazione interna n. 213: Ministero dell’Istruzione - Supporto psicologico dirigenti scolastici, docenti, studenti e famiglie

 

02.04.2020: pubblicata comunicazione interna n.  212: valutare nella didattica a distanza

 

02.04.2020: pubblicata comunicazione n. 211: riunione degli Ambiti disciplinari al completo

 

31.03.2020: pubblicata comunicazione interna n.  210: aggiornamento graduatorie interne di Istituto

 

30.03.2020: pubblicata comunicazione interna n. 209: Didattica a distanza – supporto tecnico

Registro elettronico: GENITORI

registro elettronico2

Registro elettronico: DOCENTI

registro elettronico2

Registro elettronico: STUDENTI

registro elettronico2