Polo Bianciardi e tecnologie open source: ZeroShell

Postato in Articoli in evidenza

Con l'avanzare delle tecnologie wireless nelle scuole e con la progressiva digitalizzazione dei saperi, gli Istituti come il nostro sono chiamati a dotarsi di infrastrutture e sistemi di gestione tali da poter offrire a tutti gli studenti la possibilità di accedere alla rete Internet mediante connessioni senza fili. Appare importantissima la scelta di un software capace di gestire questo imponente traffico di dati, armonizzando le risorse disponibili e garantendo contemporaneamente sicurezza da attacchi esterni; il Polo Bianciardi, consapevole dell'importanza della condivisione dei saperi e della qualità dei prodotti open source, ha adottato il progetto ZeroShell, un software tutto italiano sviluppato da Fulvio Ricciardi, che svolge egregiamente le funzioni di router e firewall per la rete wireless dedicata agli studenti. Basato su un "nucleo" (kernel) Linux, offre una grande configurabilità e la possibilità di bilanciare la banda disponibile, privilegiare tipi di traffico, impostare regole per limitare la navigazione verso siti sgraditi o inopportuni, e più in generale offre funzioni tali da renderlo paragonabile a prodotti professionali. Nel ringraziare il Sig. Ricciardi per aver offerto a tutti questo eccellente software, ci auguriamo di vedere uscire sulla scena Open Source sempre nuovi prodotti di tale pregio.

Registro elettronico: GENITORI

registro elettronico2

Registro elettronico: STUDENTI

registro elettronico2

Registro elettronico: DOCENTI

registro elettronico2