Il Polo Bianciardi al Musikverein di Vienna

Postato in Articoli in evidenza

Vienna

Gli studenti del Liceo Musicale sul palco del Musikverein di Vienna Le classi IV e V musicale del Polo Bianciardi per un’esperienza unica di ASL
È considerato il tempio della musica della capitale austriaca, ma anche una sala da concerto tra le più eleganti al mondo. È un luogo simbolo dove si sono esibiti i protagonisti della musica internazionale degli ultimi due secoli. E al Musikverein di Vienna ieri c’erano anche gli studenti delle classi IV e V Liceo Musicale del polo Bianciardi di Grosseto. Alle 19.30 nella Golden Hall è andato in scena il concerto “Puccini and the Others”: l’Orchestra filarmonica di Lucca, diretta dall’istrionico Andrea Colombini e che vanta come primo violino il maestro grossetano Claudio Cavalieri, ha regalato al pubblico presente due ore di emozioni attraverso le note delle celebri arie di Giacomo Puccini, ma anche con brani di Rossini, Verdi, Mozart e Wagner. I soprani Cristina Martufi e Francesca Maionchi e i tenori Michael Alfonsi e Simone Frediani hanno conquistato i presenti con le appassionanti interpretazioni delle celebri arie della Tosca, del Gianni Schicchi, della Traviata e della Turandot. Sul palco anche il coro lirico della Versilia e trentatre studenti del Liceo Musicale Bianciardi di Grosseto. A loro il compito di cantare il Va pensiero, Libiamo nei lieti calici e naturalmente, come conclusione, l’Inno di Mameli. La risposta del pubblico non si è fatta attendere: cinque minuti di applausi in una Golden Hall da tutto esaurito. Per gli studenti del polo grossetano, accompagnati dalle professoresse Gloria Mazzi e Lorenza Baudo, nonché dal professor Alessio Cercignani violinista dell’orchestra filarmonica, è stata un’esperienza unica che rientra a pieno titolo nel programma di Alternanza Scuola Lavoro. Affiancando i professionisti della musica in un contesto di grande prestigio, hanno toccato con mano le fasi preparatorie del concerto, si sono confrontati con l’allestimento di brani corali, hanno vissuto il backstage dell’evento, l’emozione di un palcoscenico prestigioso e il contatto diretto con il pubblico. In platea anche spettatori appositamente venuti da Grosseto, tra cui la direttrice dell’Ispettorato del lavoro Mariafrancesca Santoli che ha espresso piena soddisfazione per l’impegno profuso dalla scuola e dagli studenti. La trasferta austriaca terminerà domani, in tempo per allestire i prossimi appuntamenti “in casa”. Mercoledì 20 e giovedì 21 nell’aula magna dell’Istituto Bianciardi di Piazza De Maria due concerti per augurare il buon Natale a suon di musica. Nel primo gli allievi del biennio del Liceo suoneranno con i giovanissimi studenti delle scuole medie Leonardo da Vinci, Galileo Galilei e Dante Alighieri; nel secondo i musicisti di tutti e cinque gli anni si alterneranno sul palco per un concerto aperto alla cittadinanza.

Registro elettronico: GENITORI

registro elettronico2

Registro elettronico: STUDENTI

registro elettronico2

Registro elettronico: DOCENTI

registro elettronico2