guida online

Clicca sull'immagine per scaricare la locandina interattiva

Per maggiori informazioni contattare i docenti referenti per l'orientamento:

LICEO ARTISTICO:
LICEO MUSICALE 
LICEO COREUTICO:
TECNICO DELLA GRAFICA
E COMUNICAZIONE:
SERVIZI COMMERCIALI
CL@SSI 2.0 e MODA
Liceo Artistico
 
 Liceo Artistico
Liceo Musicale

  Liceo Musicale

foto 3

 Liceo Coreutico

Tecnico Grafica e Comunicazione
 
Tecnico
"Grafica e Comunicazione"

Professionale Gestione Aziendale

Professionale
Servizi Commerciali
Cl@ssi 2.0 e  MODA
AREA STUDENTI AREA GENITORI AREA DOCENTI

Il liceo artistico cambia il look dell'aeroporto

.. Seam  ringrazia gli studenti con una mostra.

Edit by: Redazione "Il Giunco"

46761009 2228045907480367 7132599875765534720 n

VISUALIZZA LE ALTRE FOTO

GROSSETO – Una mostra per ringraziare i ragazzi del liceo artistico che hanno partecipato al progetto di Seam volto a migliorare l’aspetto del parcheggio dell’aeroporto e dei buoni per l’acquisto di materiale scolastico: queste sono le principali iniziative della società come riconoscimento per l’impegno degli studenti che stanno lavorando al nuovo look dello scalo civile. «La società di gestione dello scalo civile di Grosseto, Seam S.p.A. – spiega la Seam in una nota – nell’intento di “migliorare” l’immagine degli spazi destinati a parcheggio antistanti l’aerostazione, ha sviluppato, firmando un apposito accordo durante l’anno 2017, un progetto con il Liceo Artistico, che si è reso immediatamente disponibile, al fine di elaborare idee progettuali e prototipi da utilizzare a tale scopo. Facendo seguito a tale iniziativa i ragazzi delle classi interessate (4’A- 4’B -5’A – 5’B) grazie anche al supporto e all’impegno delle rispettive docenti (prof.sse Antonella De Felice, Annarita Frate e Claudia Ciccarelli) hanno elaborato una ricca serie di elaborati (qualitativa e quantitativa) che il Consiglio di amministrazione di Seam ha valutato attentamente selezionando alcune proposte che potranno esser tradotte in elementi di arredo urbano da realizzare e posizionare all’interno dell’area destinata a parcheggio auto». «Tale progetto didattico – spiega la nota – si è trasformato quest’anno in un progetto di collaborazione volto a far comprendere ai ragazzi l’applicazione dei concetti didattici astratti al caso concreto. L’opera prescelta sarà quella che verrà immediatamente realizzata.

Let's dance!

Alcune esibizioni delle studentesse della classe seconda  Liceo coreutico Bianciardi

 

 

 

Danza classica: "Concertando" coreografia Barbara Acero

 

 

 

 

 

 

 

 

 Giornata internazionale contro la violenza sulle donne
 

 

 

 

 

 

 

Danza Contemporanea: "Thorny Elegance" coreografia Diletta Nannicini

LA "LEGGENDA PAGANINI"

IMG 20181119 WA0013

AL CEMIVET DI GROSSETO
Domenica 18 Novembre si è tenuto presso il Ce.Mi.Vet. il secondo concerto della stagione musicale "La voce di ogni strumento" per la direzione artistica della professoressa Gloria Mazzi, intitolato: “La leggenda Paganini". I protagonisti sono stati Davide Alogna al violino, Giulio Tampalini alla chitarra e l’attore Paolo Sassanelli che hanno raccontato con parole e musica la storia del grande musicista Niccolò Paganini. Il pubblico e gli artisti sono stati accolti calorosamente nella sala conferenze del Ce.Mi.Vet. dai militari e dalla classe 3° del Liceo Musicale "Polo Bianciardi" di Grosseto, impegnata nel progetto di alternanza scuola-lavoro.  IMG 20181119 WA0007Il concerto ha ripercorso la vita del compositore genovese attraverso la recitazione coinvolgente di Sassanelli che narrava ed impersonava Paganini stesso e attraverso le sue sonate, variazioni e capricci eseguite magistralmente da Tampalini e Alogna. Lo spettacolo è stato molto fluido e divertente ed ha entusiasmato il pubblico presente, pubblico delle grandi occasioni, con la presenza, oltre che del Comandante del Ce.Mi.Vet., anche del Prefetto, del Vice Questore e di alcuni assessori. Al termine del concerto, applausi scroscianti e meritatissimi per gli artisti che generosamente hanno concesso un bis contrariamente al grande compositore, perché... “Paganini non ripete”IMG 20181118 WA0004Recensione scritta da Virginia Fidanzi, Fernando Magi, Gabriele Pratesi, Marco Rossi. Foto di Patrick Cazziolato

Trittico d'arte al Bianciardi

1

Le esibizioni degli studenti in Piazza Dante per la Giornata contro la violenza sulle donne Il 25 novembre si celebra la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, ricorrenza istituita nel 1999 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite. Consapevoli dell’importanza di valorizzare questo appuntamento, gli studenti del Polo “Luciano Bianciardi” di Grosseto, hanno unito le forze per realizzare un evento che vedrà impegnati i giovani musicisti del Liceo Musicale e le giovanissime ballerine del Liceo Coreutico. 2In piazza Dante si esibirà il quartetto d’archi composto dagli studenti Marco Faralla, Luca Boscagli, e Davide Pietrunti delle classi IV e IV accompagnati al violoncello dal professor Michele Lanzini, con il coordinamento dalla professoressa Gloria Mazzi e a seguire l’omaggio delle studentesse del II Liceo Coreutico coordinati dalla professoressa Barbara Acero. 42A supporto delle performance di danza e musica gli studenti del l’indirizzo Tecnico Grafica e Comunicazione, coordinati dal professor Michele Ranieri, hanno realizzato una serie di fotografie, dove le protagoniste sono proprio alcune allieve del Liceo Coreutico che, nella loro futura carriera da danzatrici, si troveranno spesso a posare in set fotografici e cinematografici. Un lavoro idealizzato a creato con grande sinergia dove le arti della danza, della musica e della fotografia si fondono e portano uno stesso nome: Polo Bianciardi.

33

Giovani in concerto

giovani in concertoQuartetto Archi

Al Polo Bianciardi due appuntamenti con i musicisti dell’AGIMUS A Grosseto riprende l’attività dell’associazione che vuole promuovere i talenti musicali

A.Gi.Mus. è l’Associazione Giovani Musicisti che da oltre 60 anni persegue l’obiettivo di accrescere fra i giovani l’amore per la musica. Dopo un periodo di pausa, finalmente quest’anno la sezione di Grosseto ha ripreso le sue attività nella sua storica sede, l’aula magna del Polo Bianciardi grazie alla passione del nuovo consiglio direttivo guidato da Gloria Mazzi, presidente e direttore Artistico, affiancata dal consiglio direttivo formato da Patrizia Varone, Claudio Cavalieri, Alessio D’Inverno e Davide Braglia.  E per l’associazione che vuole promuovere i talenti musicali nella provincia non poteva esserci sede più adatta del Polo Bianciardi che da sette anni ospita il Liceo Musicale, la fucina dei nuovi musicisti della provincia di Grosseto. Nei prossimi giorni l’associazione proporrà due appuntamenti presso l’aula magna del Bianciardi in Piazza De Maria. Giovedì 15 alle 18.30 un quartetto d’archi proporrà le musiche di Mozart e Beethoven. Il primo violino, Giuseppe Alessio D’Inverno, un grossetano doc, nonostante la giovane età, può già vantare la conquista di numerosi premi e borse di studio, oltre che esperienze internazionali come l’esibizione al Musikverein a Vienna con la Filarmonica di Lucca. Secondo violino Elisabetta Delprato, secondo violino, si è formata sotto la guida di prestigiosi maestri tra Roma, Siena, Imola e Reggio Emilia e collabora con diverse orchestre del territorio come l’Orchestra Regionale della Toscana. Alla viola Giulia Guerrini che, diplomata presso l’Istituto Rinaldo Franci di Siena, ha conseguito il biennio specialistico in viola presso il conservatorio Luigi Cherubini di Firenze. Ha, inoltre, fatto parte dell’organico dell’Orchestra Giovanile Italiana per l’ anno 2016. Infine al violoncello Michele Lanzini che ad un’intensa ed eclettica attività concertistica affianca anche l’insegnamento. Già docente presso diverse scuole di musica toscane compresa la Scuola di Musica di Fiesole, dal 2016 è docente di violoncello presso il liceo musicale "Luciano Bianciardi". Il secondo appuntamento dei giovani musicisti dell’Agimus è in programma venerdì 23 novembre: al pianoforte Jacopo Mai che proporrà un ampio repertorio che va da Chopin a Debussy, passando per Beethoven e Liszt. e725bafd 7e87 440a 8ee3 0a6ef1ce9a6eQuesto ventiduenne grossetano è stato definito in grado di lasciare il pubblico “esterrefatto con la sua straordinaria musicalità” e non sono mancati i riconoscimenti per il suo talento e il suo raffinato pianismo. Il suo primo CD dal titolo “Visioni Lisztiane” è uscito a gennaio 2018. I concerti saranno anche l'occasione per ricordare con gioia il maestro Palmiero Giannetti, clarinettista e direttore d'orchesta, nonché primo Presidente AGIMUS di Grosseto, L’ingresso ai due appuntamenti è libero fino ad esaurimento posti.

Il Gran Galà del Liceo coreutico

In occasione del 2° Festival internazionale Danza e Coreografia della Città di Grosseto svoltosi sabato 3 novembre presso il Teatro Moderno Grosseto, si sono esibiti artisti di fama internazionale. coreutico2E non poteva mancare l'esibizione delle studentesse del Liceo Coreutico accompagnate dalla professoressa di danza classica Barbara Acero.  Di seguito vediamo le nostre studentesse  con la loro insegnante dopo le prove nella sala danza del Polo Bianciardi, mentre si recano al Teatro Moderno coreutico 1

 

 

e dopo lo spettacolo con il grande etoile Giuseppe Picone, direttore  del corpo di ballo del teatro San  Carlo di Napoli.

In evidenza:

 

14.12.2018: pubblicata comunicazione interna n. 132: Viaggio Istruzione a Ravenna – 6 giorni 5 notti

 

14.12.2018: pubblicata comunicazione interna n.  131: Nuovo Link "opportunità all'estero"

 

12.12.2018: pubblicata comunicazione interna n. 130: DM n. 769 del 26/11/2018 “Quadri di riferimento per la redazione e lo svolgimento delle prove scritte e le griglie di valutazione per l’attribuzione dei punteggi relativamente agli Esami di Stato del secondo Ciclo di Istruzione”. Nota USR per la Toscana n. 22048 del 05.12.2018. Promozione formazione.

 

12.12.2018: pubblicata comunicazione interna n. 129, RIVOLTA A TUTTO IL PERSONALE DOCENTE: Corso di formazione “Costruzione prove di competenza”. Informazione.

 

11.12.2018: pubblicate comunicazione interna n. 128: Prove Invalsi - Analisi dati restituiti dall'Invalsi anno scolastico 2017/18

 

11.12.2018: pubblicata comunicazione interna n. 127: revisione tabelle distribuzione osservazioni competenze

 

11.12.2018: pubblicata comunicazione interna n. 126: Corso di formazione “Costruzione prove di competenza”

Registro elettronico: GENITORI

registro elettronico2

Registro elettronico: STUDENTI

registro elettronico2

Registro elettronico: DOCENTI

registro elettronico2