Liceo Artistico
 
 
Liceo Artistico
Tecnico Grafica e Comunicazione
 
Tecnico
"Grafica e Comunicazione"
produzioni tessili e sartoriali
 
Professionale
Produzioni Tessili e Sartoriali
 

Professionale Gestione Aziendale

Professionale
Servizi Commerciali
Cl@ssi 2.0 e  MODA
Liceo Musicale
 
 Liceo Musicale e Coreutico
AREA STUDENTI AREA GENITORI AREA DOCENTI

Il Liceo musicale non si ferma mai!!!!

SABATO 2 GIUGNO PARTECIPAZIONE ALLA FESTA DELLA REPUBBLICA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

14 GIUGNO 2018: CERIMONIA DI CONFERIMENTO DI CITTADINANZA ONORARIA AL CAPO DI SMA ED AL 4’ STORMO

Gli studenti della 3 A Servizi Commerciali protagonisti...

3ASC foto

La classe 3 A dei Servizi Commerciali  in visita al Polo Tecnologico Multidisciplinare, nell’ambito nel progetto Next Level, dove nei vari incontri, presso L’Altra Città, hanno sviluppato le varie fasi di progettazione di un’attività economica. Il progetto prevedeva un incontro finale con ”l’artigiano”, ed è stato scelto il Polo tecnologico in quanto la 3 A SC è una classe 2.0, gli studenti hanno avuto l’opportunità, non solo di visitare un polo unico in Italia, ma di vedere come si lavora con impianti altamente innovativi. CERTEMA è il Laboratorio Tecnologico Multidisciplinare ad accesso aperto della provincia di Grosseto: un sistema di servizi tecnologici che nasce in Maremma, nel comune di Cinigiano, baricentrico tra Grosseto e Siena, grazie all’impegno di un consorzio di sei imprese e con il supporto e il contributo della Regione Toscana e della Provincia di Grosseto. CERTEMA è un progetto imprenditoriale privato che riunisce in un’unica struttura diversi ambiti industriali complementari (meccanica di precisione, costruzioni meccaniche, laser sinterizzazione (additive manufacturing), automazione, misura e analisi), in grado di ideare, sviluppare e realizzare un progetto nella sua interezza senza dover ricorrere ad un interlocutore diverso per ciascuna fase progettuale o ambito di sviluppo.

“Sole nell’oscurità”

sole nelloscurita
Un cortometraggio contro la violenza sulle donne. Il progetto degli studenti del Liceo Artistico Bianciardi sarà presentato venerdì 8 giugno. “Sole nell’oscurità” è il titolo che gli studenti delle classi 1^, 2^ 3^ e 4^ Liceo Artistico Serale hanno scelto per il cortometraggio da loro realizzato in questo anno scolastico. Si tratta del prodotto finale di un percorso didattico curato dal docente di Lingua e Letteratura Italiana Pasquale Iuzzolino insieme ai suoi studenti, dedicato allo spinoso argomento della violenza contro le donne. Venerdì 8 giugno alle ore 18:00, nell’Aula Magna del Polo Luciano Bianciardi di Grosseto in Piazza De Maria sarà presentato alle autorità cittadine e alle Associazioni che, sul territorio, si battono da anni contro questa piaga sociale. Il cortometraggio esamina l’argomento con toccante e drammatica verità, alludendo alle condizioni di solitudine e sopraffazione in cui le donne violate spesso si trovano. La violenza sulle donne, spesso consumata tra le mura domestiche, è un fenomeno purtroppo trasversale a tutti i paesi e a tutte le classi sociali ed è tra le violazioni dei diritti umani più diffuse al mondo. Almeno una volta nella vita, una donna su tre in tutto il mondo ha subito violenza fisica o sessuale.

Dipingere l’infanzia

Giovedì 7 giugno la presentazione della decorazione della primaria di Via Anco Marzio

Si è da poco concluso il progetto degli studenti della 5A Arti figurative del Liceo Artistico Luciano Bianciardi di Grosseto di ideazione, progettazione e realizzazione pittorica di una decorazione parietale all’interno della scuola elementare di via Anco Marzio a Grosseto. Il risultato del lavoro sarà presentato alla cittadinanza, in presenza delle dirigenti scolastiche e di tutti i referenti delle attività, giovedì 7 giugno alle ore 11. Il progetto, che rientrava nelle attività di Alternanza Scuola lavoro, ha sviluppato una modalità di apprendimento flessibile che ha dato vita ad una fusione tra formazione in aula ed esperienza pratica. L’iter ha seguito una serie di azioni quali la presa di contatto con il committente, i sopralluoghi e la valutazione dell’intervento da realizzare, nonché la progettazione dell’elaborato pittorico. Gli studenti, divisi in due gruppi e coadiuvati da Naima De Persis referente e tutor dell'attività di alternanza scuola/lavoro della classe, hanno lavorato alla realizzazione della decorazione all'interno degli ambienti scolastici tenendo presenti, sia nella fase progettuale che in quella realizzativa, gli aspetti pedagogici connessi alla particolare destinazione d’uso, per cui è stata fondamentale e parte integrante del progetto l’assistenza di Laura Lambardi, insegnante della scuola di via Anco Marzio, che ha seguito tutto il progetto in veste di “tutor dell’ente ospitante”, nonché di “consulente esperta di pedagogia”. Il tema dell’intera decorazione - due grandi pareti - è il bosco popolato dai personaggi delle fiabe classiche.

Restyling dell’Aeroporto di Grosseto

Gli studenti dell’Artistico per il restyling dell’Aeroporto di Grosseto.
foto 3Martedì 5 giugno, alle ore 10.30 la presentazione dei progetti alla presenza delle autorità. L'apertura alla città è una delle peculiarità del Liceo Artistico "Luciano Bianciardi" di Grosseto, che da sempre ha messo al servizio del tessuto sociale ed economico del territorio grossetano la creatività e le doti artistiche di studenti e docenti, dando così una "casa" alle realizzazioni artistiche per essere accolte e valorizzate. foto 2Con questo intento sinergico è nato anche il progetto con l'Aeroporto Civile di Grosseto, nell'ambito del quale, il prossimo martedì 5 giugno, alle ore 10:30, presso il Liceo Artistico in via Pian D'Alma, saranno presentati i progetti realizzati dagli studenti. La collaborazione tra scuola ed Aeroporto civile nasce proprio con la scelta, da parte della Direzione Regionale e del Presidente Tommaso Francalanci di Grosseto Airport – SEAM SpA, del Liceo Artistico come partner "creativo" per la realizzazione di proposte artistiche innovative, sancita con la stipula di una convenzione. Le classi 3A, 3B, 4A e 4B ad indirizzo Arti Figurative sono state seguite, in orario curricolare, dalle docenti di Discipline Plastico progettuali Ciccarelli, De Felice e Frate nella progettazione di sculture da inserire nelle aiuole antistanti il terminal nell'area parcheggio, nella creazione di un nuovo logo per l'aeroporto, da applicare sulla carta intestata, sui gadget e sull'abbigliamento da lavoro dei dipendenti, infine nella progettazione di decorazioni da realizzare nella parete di ingresso del terminal e in spazi non occupati dalla cartellonistica pubblicitaria. foto 1Il progetto è stato seguito durante questo anno scolastico dai docenti e dagli studenti con una serie di sopralluoghi, una produzione di documentazione fotografica dell'area e degli spazi e con la progettazione delle sculture in aula. Dal punto di vista didattico il lavoro è stato svolto a partire dal tema progettuale, con l'analisi di elementi naturalistici che caratterizzano il territorio maremmano e degli agenti atmosferici, come il vento, che muove e trasforma la natura. Ne sono nate tantissime idee, contestualizzate anche attraverso la realizzazione di plastici tridimensionali resi attraverso vari materiali (legno, ferro, argilla). Martedì 5 giugno alle ore 10,30 i ragazzi presenteranno i loro progetti al Direttore Francalanci e al suo team, alla presenza della Dirigente Scolastica Daniela Giovannini e del Vicario Carla Favilli. Parteciperà anche l'artista Lucio Pari, che collaborerà alla realizzazione futura come esperto esterno. I giornalisti sono invitati a partecipare all'evento.

La "PERCEZIONE DI SE'"...

... IN UN BANDO DI CONCORSO IN MEMORIA DI FRANCO BONELLI, PER GLI STUDENTI DEL LICEO ARTISTICO 1000 euro all'elaborato migliore di un giovane artista che si impegna a proseguire gli studi

L'Associazione Agape Onlus di Albinia ha indetto un Bando di concorso per una Borsa di Studio del valore di 1000 euro in memoria di Franco Bonelli, riservato agli studenti maturandi del liceo artistico, con la finalità di incentivare la scelta di proseguire gli studi in campo artistico. Franco Bonelli, scomparso prematuramente nel 2015, è stato uno studente del Liceo Artistico dal 2005 al 2010, prima di iscriversi all'Accademia di Belle Arti di Firenze, non concludendo però gli studi accademici, in favore di un percorso personale che lo ha portato a girare il mondo. Nel corso degli anni ha sperimentato vari approcci al disegno e alla pittura, lavorando su materiali e superfici diversi. Le sue opere sono sparse su fogli minuscoli, su tele, su ante d'armadio e su muri enormi in ogni parte del mondo, affidate ad amici, parenti e, sopratutto, sconosciuti. Il Bando, promosso dalla famiglia Bonelli, è rivolto a tutti i giovani -minori di 25 anni-, iscritti/e alle V classi del Liceo Artistico Polo L. Bianciardi di Grosseto, compresi gli stranieri non appartenenti a Stati Ue, che hanno intenzione di iscriversi ad un corso universitario. Il tema che è stato scelto per questa prima edizione è la "PERCEZIONE DI ​SÈ", che dovrà essere rappresentato con un elaborato grafico di dimensioni massime A3, ​corredato di titolo e relazione descrittiva. La commissione giudicatrice, di cui faranno parte la madre di Franco, Cristiana Baghini, Filippo Cerri per l'Associazione Agape Onlus e un docente del Liceo Artistico, valuterà gli elaborati e assegnerà il premio del valore di 1.000 euro, che sarà corrisposto alla presentazione dell’iscrizione ad un corso Universitario. Il plico contenente la documentazione da produrre dovrà essere inviato tramite e-mail ad ​Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o consegnata presso la segreteria del Liceo Artistico. Per ulteriori informazioni vai alla PAGINA FACEBOOK  "Simposio di Scultura "Valle dell'Albegna"

 

Gita in canoa

20180529 113540 1527594570994

Bellissima esperienza per gli studenti delle classi 1 B e 1 C del Liceo artistico che hanno passato una splendida giornata nel cuore della Marema acconpagnati dai docenti Claudia Giabbani, Giovanni  D'onofrio e Sara Guerrini.33757646 2069710666687594 8579609550749958144 n

"Musica & Danza uno spettacolo ..in movimento!!!

concerto fine anno liceo mus e cor

Musica...in movimento al Multisala Aurelia Antica!!! Coro, orchestra e danza degli studenti del Liceo Musicale e Coreutico Luciano Bianciardi
Giovedì 31 maggio alle 20.45 un centinaio di studenti del Liceo Musicale e Coreutico “Luciano Bianciardi” di Grosseto andranno in scena al Multisala Aurelia Antica per la serata conclusiva dell’anno scolastico. Un programma molto ricco e vario in grado di mettere in luce tutti gli aspetti del lavoro portato avanti dalle cinque classi del Liceo Musicale a partire dal mese di settembre. “E con grande soddisfazione per la prima volta oltre alla musica sarà protagonista anche la danza – sottolinea la Dirigente scolastica Daniela Giovannini. – Finalmente   nel corrente anno scolastico ha preso il via il Liceo Coreutico e le giovanissime studentesse mostreranno il lavoro portato avanti con impegno e passione”. Al centro della serata gli ensemble musicali di archi, chitarre e flauti, preparati grazie al prezioso lavoro dei docenti, Alessio Cercignani, Riccardo Guazzini, Jana Hildebrandt, Massimo Merone, Fausto Ruggeri e Francesco Santoro.

In evidenza:

 

21.09.2018: pubblicata comunicazione interna n. 17: Permessi di uscita anticipata per alunni/e pendolari

 

20.09.2018: pubblicata comunicazione interna n. N. 16: FLC-CGIL – SCUOLA Assemblea Sindacale Provinciale per tutto il Personale Mercoledì  03 Ottobre  2018 (08.00-10.00)

 

20.09.2018: pubblicata comunicazione interna n. 15: integrazione discipline in corso d’anno scolastico per alunni provenienti da altre scuole

 

19.09.2018: pubblicata comunicazione interna n.  14: divieto di fumo

 

18.09.2018: pubblicata comunicazione interna n. 12: Consegna badge

 

17.09.2018: pubblicata comunicazione interna n. 11: PUBBLICAZIONE CALENDARI Consigli di classe e scrutini 2018/19

Registro elettronico: GENITORI

registro elettronico2

Registro elettronico: DOCENTI

registro elettronico2