guida online

Clicca sull'immagine per scaricare la locandina interattiva

Per maggiori informazioni contattare i docenti referenti per l'orientamento:

LICEO ARTISTICO:
LICEO MUSICALE 
LICEO COREUTICO:
TECNICO DELLA GRAFICA
E COMUNICAZIONE:
SERVIZI COMMERCIALI
CL@SSI 2.0 e MODA
Liceo Artistico
 
 Liceo Artistico
Liceo Musicale

  Liceo Musicale

foto 3

 Liceo Coreutico

Tecnico Grafica e Comunicazione
 
Tecnico
"Grafica e Comunicazione"

Professionale Gestione Aziendale

Professionale
Servizi Commerciali
Cl@ssi 2.0 e  MODA
AREA STUDENTI AREA GENITORI AREA DOCENTI

...e laboratori

Una serie di appuntamenti per aiutare i giovanissimi a scegliere il proprio percorso di studi

Cosa farò da grande? Qual è il percorso più adatto a me? In quale indirizzo di studi riuscirò a realizzare i miei sogni? Come fare per scegliere? Sono queste alcune delle domande che i 1761 studenti che frequentano l’ultimo anno della scuola secondaria di primo grado della provincia di Grosseto cominciano a porsi in vista del proseguimento del percorso di studi. E con loro i genitori interessati sempre di più ad aiutare i propri figli a scegliere l’indirizzo “giusto”, che possa soddisfare le aspettative e fornire al tempo stesso un’opportunità per il futuro.    Per cercare di dissipare gli innumerevoli dubbi che albergano la mente di genitori e figli, il Polo Luciano Bianciardi di Grosseto apre le sue porte a quanti vogliono scoprire le peculiarità degli indirizzi di studio presenti, unici nella provincia. Open day e laboratori prenderanno il via nei tre diversi plessi del Polo (Piazza De Maria, Via Brigate Partigiane e Via Pian D’Alma) per far conoscere le diverse opportunità di studio: il Liceo Artistico, il Liceo Musicale e Coreutico, l’Istituto Tecnico per la grafica e la comunicazione e l’Istituto Professionale Servizi Commerciali e Moda. “Il Polo Commerciale, Artistico, Grafico e Musicale Luciano Bianciardi è un’istituzione scolastica che dal 2011 offre un’opportunità educativa e formativa unica sul territorio provinciale – ricorda la dirigente scolastica Daniela Giovannini. – Al centro della nostra mission si trovano la formazione specifica rivolta alle nuove generazioni, nonché la crescita economica, sociale e culturale della provincia attraverso la promozione e l’erogazione di servizi qualificati e calibrati sulle richieste del mondo del lavoro e sulle tendenze evolutive del mercato e nel rispetto delle diversità dei singoli”. In questi giorni hanno già preso il via i laboratori, utili momenti di incontro informale per scoprire le discipline che caratterizzano i diversi indirizzi di studio. Presso la sede del Liceo Artistico in Via Pian d’Alma il martedì e il giovedì pomeriggio i docenti saranno a disposizione degli studenti per avvicinarli al mondo dell’arte e della creatività. A partire dal 27 novembre, ogni martedì le insegnanti di classica e contemporanea accoglieranno nella nuova sala danza della sede di Piazza De Maria quanti vorranno orientarsi verso il Liceo Coreutico, l’ultimo indirizzo del Polo Bianciardi, riservato a quanti amano la danza e possono intraprendere un percorso di studi liceali che riservi un ampio spazio a questa disciplina; per quanti vogliono coltivare la passione per la musica attraverso uno studio professionale, c’è la possibilità di scoprire le peculiarità del Liceo Musicale che per arricchire la propria offerta formativa si è dotato di strumenti e apparecchiature specifiche come il nuovissimo laboratorio di tecnologie musicali. Allo stesso modo, sempre presso la sede di Piazza De Maria, si avrà l’opportunità di conoscere le nuove caratteristiche dell’Istituto professionale, un corso di studio che nell’arco di pochi anni è passato dalle classi 2.0 alle Community online, mentre nella sede di Via Brigate Partigiane lo staff dell’Istituto tecnico grafico attraverso schermi, pixel, carta e fotogrammi permetterà di scoprire tutti i segreti delle professioni del futuro.

Il Piccolo Principe si confronta e twitta con la Street Art

immagine 1

 

Il Piccolo Principe è arrivato nel laboratorio informatico della scuola statale primaria “Andrea da Grosseto” di via Anco Marzio dell’Istituto Comprensivo 2. Gli studenti della V A Tecnico Grafica e Comunicazione del Polo Bianciardi, infatti, hanno decorato due pareti dell’aula con il personaggio nato dalla penna di Antoine de Saint-Exupéry e divenuto un punto di riferimento educativo per i giovanissimi. In una parete, “Il piccolo principe”, sospeso da palloncini, racconta del suo mondo e del senso della vita ai suoi attuali amici e twitta con loro; nell’altra, due bombolette spray, simbolo della street art, sprigionano allegramente in una esplosione di colori i simboli del mondo dei social. immagine 2

Così i due mondi coesistono in un unico ambiente dove i piccoli alunni faranno le loro prime esperienze di informatica.

A breve sarà decorata anche la sede della scuola primaria “G. Tombari” di via Mazzini dove gli studenti del Tecnico Grafica e Comunicazione daranno ancora una volta prova della loro creatività.

"SguardI"

catalogo amendola

Aurelio Amendola, il celebre fotografo pistoiese a cui Grosseto e la Settimana della Bellezza hanno tributato un omaggio con la mostra Sguardi, allestita al Museo Archeologico e sacro della Maremma sarà a Grosseto per incontrare gli studenti il prossimo mercoledì 5 dicembre dalle 10:30 alle 12:30 presso l’Aula Magna del Polo L. Bianciardi di Piazza de Maria 31. Se c’è un artista che ha svelato le opere d’arte partendo da punti di vista differenti, indagandole oltre la sola dimensione dell’opera, quello è proprio Aurelio Amendola. Il maestro ha immortalato i capolavori dei grandi geni del passato, come Giovanni Pisano, Michelangelo, Gianlorenzo Bernini, cogliendo gli scorci e i particolari più inaspettati, ma ha anche conosciuto i protagonisti dell’arte del Novecento come De Chirico, Lichtenstein, Pomodoro, Schifano, Warhol, seguendoli negli studi mentre lavoravano sulle opere, immortalando gli aspetti intimi e privati delle loro azioni, facendoci vivere la genesi delle loro creazioni. Amendola ha acquisito una tale sensibilità nell’osservare le cose, gli insiemi come i dettagli, che sa restituircele con forme e dimensioni dense di suggestioni e sempre originalissime. Ed è proprio tutto questo che vuole raccontare ai giovani di Grosseto il prossimo 5 dicembre, quando incontrerà gli studenti di quelle scuole in cui la fotografia è una base fondamentale nei piani di studio, il Tecnico della Grafica e Comunicazione e il Liceo Artistico del Polo L. Bianciardi, nonché gli studenti che, in occasione della sua personale presso il Museo Archeologico e sacro della Maremma hanno svolto l’attività di Alternanza Scuola lavoro. E’ a loro che il maestro vuole raccontare come si può provare gioia ed entusiasmo nel fare il lavoro di fotografo, insegnandogli che l’arte, se basata su ricerca, studio, rigore, è uno dei mestieri più affascinanti al mondo. L’incontro si svolgerà mercoledì 5 dicembre dalle 10:30 alle 12:30 presso l’Aula Magna del Polo L. Bianciardi di Piazza de Maria 31.

pdfConsulta il CATALOGO delle FOTO di AURELIO AMENDOLA "SGUARDI"

Il liceo artistico cambia il look dell'aeroporto

.. Seam  ringrazia gli studenti con una mostra.

Edit by: Redazione "Il Giunco"

46761009 2228045907480367 7132599875765534720 n

VISUALIZZA LE ALTRE FOTO

GROSSETO – Una mostra per ringraziare i ragazzi del liceo artistico che hanno partecipato al progetto di Seam volto a migliorare l’aspetto del parcheggio dell’aeroporto e dei buoni per l’acquisto di materiale scolastico: queste sono le principali iniziative della società come riconoscimento per l’impegno degli studenti che stanno lavorando al nuovo look dello scalo civile. «La società di gestione dello scalo civile di Grosseto, Seam S.p.A. – spiega la Seam in una nota – nell’intento di “migliorare” l’immagine degli spazi destinati a parcheggio antistanti l’aerostazione, ha sviluppato, firmando un apposito accordo durante l’anno 2017, un progetto con il Liceo Artistico, che si è reso immediatamente disponibile, al fine di elaborare idee progettuali e prototipi da utilizzare a tale scopo. Facendo seguito a tale iniziativa i ragazzi delle classi interessate (4’A- 4’B -5’A – 5’B) grazie anche al supporto e all’impegno delle rispettive docenti (prof.sse Antonella De Felice, Annarita Frate e Claudia Ciccarelli) hanno elaborato una ricca serie di elaborati (qualitativa e quantitativa) che il Consiglio di amministrazione di Seam ha valutato attentamente selezionando alcune proposte che potranno esser tradotte in elementi di arredo urbano da realizzare e posizionare all’interno dell’area destinata a parcheggio auto». «Tale progetto didattico – spiega la nota – si è trasformato quest’anno in un progetto di collaborazione volto a far comprendere ai ragazzi l’applicazione dei concetti didattici astratti al caso concreto. L’opera prescelta sarà quella che verrà immediatamente realizzata.

Let's dance!

Alcune esibizioni delle studentesse della classe seconda  Liceo coreutico Bianciardi

 

 

 

Danza classica: "Concertando" coreografia Barbara Acero

 

 

 

 

 

 

 

 

 Giornata internazionale contro la violenza sulle donne
 

 

 

 

 

 

 

Danza Contemporanea: "Thorny Elegance" coreografia Diletta Nannicini

In evidenza:

 

14.12.2018: pubblicata comunicazione interna n. 132: Viaggio Istruzione a Ravenna – 6 giorni 5 notti

 

14.12.2018: pubblicata comunicazione interna n.  131: Nuovo Link "opportunità all'estero"

 

12.12.2018: pubblicata comunicazione interna n. 130: DM n. 769 del 26/11/2018 “Quadri di riferimento per la redazione e lo svolgimento delle prove scritte e le griglie di valutazione per l’attribuzione dei punteggi relativamente agli Esami di Stato del secondo Ciclo di Istruzione”. Nota USR per la Toscana n. 22048 del 05.12.2018. Promozione formazione.

 

12.12.2018: pubblicata comunicazione interna n. 129, RIVOLTA A TUTTO IL PERSONALE DOCENTE: Corso di formazione “Costruzione prove di competenza”. Informazione.

 

11.12.2018: pubblicate comunicazione interna n. 128: Prove Invalsi - Analisi dati restituiti dall'Invalsi anno scolastico 2017/18

 

11.12.2018: pubblicata comunicazione interna n. 127: revisione tabelle distribuzione osservazioni competenze

 

11.12.2018: pubblicata comunicazione interna n. 126: Corso di formazione “Costruzione prove di competenza”

Registro elettronico: GENITORI

registro elettronico2

Registro elettronico: STUDENTI

registro elettronico2

Registro elettronico: DOCENTI

registro elettronico2