Liceo Artistico
 
 
Liceo Artistico
Tecnico Grafica e Comunicazione
 
Tecnico
"Grafica e Comunicazione"
produzioni tessili e sartoriali
 
Professionale
Produzioni Tessili e Sartoriali
 

Professionale Gestione Aziendale

Professionale
Servizi Commerciali
Cl@ssi 2.0
Liceo Musicale
 
 Liceo Musicale e Coreutico
AREA STUDENTI AREA GENITORI AREA DOCENTI

Perfezionamento iscrizione classi prime a.s. 2018/2019

Con la presente si invitano i genitori degli studenti iscritti alle classi prime per l’a.s. 2018-2019 agli indirizzi Professionale Servizi Commerciali e Moda, Tecnico della Grafica e Comunicazione, Liceo Artistico, Liceo Musicale e Liceo Coreutico del “Polo L. Bianciardi“ presso la sede centrale di piazza De Maria, n. 31 – 58100 Grosseto, per perfezionare l’iscrizione e permettere di completare le procedure entro il 13 luglio 2018, secondo il seguente calendario:
  • 28 e 29 giugno 2018, 2, 4, 6, 9, 11, 13 luglio 2018 dalle ore 9:00 alle ore 12:30
  • 3, 5, 10, 12 luglio 2018 dalle ore 15 alle ore 18:30
Le famiglie saranno ricevute da docenti che potranno fornire supporto alle operazioni di iscrizione e dare a famiglie e alunni ogni informazione necessaria. Per chi fosse impossibilitato a presentarsi nei giorni e negli orari indicati, sarà possibile prendere un appuntamento in altra data contattando il centralino della scuola al numero 0564/ 484851. Si ricorda che ai fini del perfezionamento della procedura di iscrizione è necessaria la presenza di entrambi i genitori e dell’alunno/a per la firma del patto di corresponsabilità. I documenti da portare sono i seguenti:
  • FOTOCOPIA DEI DOCUMENTI DI IDENTITA’ IN CORSO DI VALIDITA’ DI ENTRAMBI I GENITORI
  • ATTESTATO DI DIPLOMA DI SCUOLA MEDIA o di certificato sostitutivo (rilasciato dalla scuola media di provenienza)
  • CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE (rilasciato dalla scuola media, se se ne è già in possesso)
  • Eventuale ricevuta del bollettino di pagamento del contributo liberale di € 70,00 sul c/c postale n. 11777588, effettuato a nome dell’alunno/a iscritto/a, intestato al Polo “L.Bianciardi”, con causale “Contributo liberale ampliamento dell’Offerta Formativa a.s. 2018/19”
  • Ogni altro documento che potrà essere utile al corretto inserimento in questa scuola.

Il Liceo musicale non si ferma mai!!!!

SABATO 2 GIUGNO PARTECIPAZIONE ALLA FESTA DELLA REPUBBLICA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

14 GIUGNO 2018: CERIMONIA DI CONFERIMENTO DI CITTADINANZA ONORARIA AL CAPO DI SMA ED AL 4’ STORMO

ATTENZIONE:

SI  COMUNICA CHE GLI ESITI DELLE AMMISSIONI AGLI ESAMI DI STATO DELLE CLASSI QUINTE SARANNO PUBBLICATI IL GIORNO 12 GIUGNO, DALLE ORE 15.00.GLI ESITI DI TUTTE LE ALTRE CLASSI SARANNO PUBBLICATI IL GIORNO 19 GIUGNO.

Gli studenti della 3 A Servizi Commerciali protagonisti...

3ASC foto

La classe 3 A dei Servizi Commerciali  in visita al Polo Tecnologico Multidisciplinare, nell’ambito nel progetto Next Level, dove nei vari incontri, presso L’Altra Città, hanno sviluppato le varie fasi di progettazione di un’attività economica. Il progetto prevedeva un incontro finale con ”l’artigiano”, ed è stato scelto il Polo tecnologico in quanto la 3 A SC è una classe 2.0, gli studenti hanno avuto l’opportunità, non solo di visitare un polo unico in Italia, ma di vedere come si lavora con impianti altamente innovativi. CERTEMA è il Laboratorio Tecnologico Multidisciplinare ad accesso aperto della provincia di Grosseto: un sistema di servizi tecnologici che nasce in Maremma, nel comune di Cinigiano, baricentrico tra Grosseto e Siena, grazie all’impegno di un consorzio di sei imprese e con il supporto e il contributo della Regione Toscana e della Provincia di Grosseto. CERTEMA è un progetto imprenditoriale privato che riunisce in un’unica struttura diversi ambiti industriali complementari (meccanica di precisione, costruzioni meccaniche, laser sinterizzazione (additive manufacturing), automazione, misura e analisi), in grado di ideare, sviluppare e realizzare un progetto nella sua interezza senza dover ricorrere ad un interlocutore diverso per ciascuna fase progettuale o ambito di sviluppo. Questa capacità industriale di riunire vari processi in un unico stabilimento, rende CERTEMA un sistema di servizi tecnologici unico e flessibile nel centro Italia. L’obiettivo di CERTEMA è quello di permettere e promuovere lo sviluppo di progetti e competenze, ad elevato contenuto tecnologico e innovativo, che migliorino la competitività e la capacità di innovazione a breve e medio termine delle PMI esistenti e che favoriscano la nascita di nuove imprese. Inoltre, CERTEMA conta di essere un punto di riferimento nell’esercizio della funzione di collegamento e trasferimento tecnologico tra il mondo accademico e gli enti di ricerca nei confronti delle PMI e del mondo dell’istruzione attivando programmi di collaborazione e formazione con gli istituti presenti nel territorio.

“Sole nell’oscurità”

sole nelloscurita
Un cortometraggio contro la violenza sulle donne. Il progetto degli studenti del Liceo Artistico Bianciardi sarà presentato venerdì 8 giugno. “Sole nell’oscurità” è il titolo che gli studenti delle classi 1^, 2^ 3^ e 4^ Liceo Artistico Serale hanno scelto per il cortometraggio da loro realizzato in questo anno scolastico. Si tratta del prodotto finale di un percorso didattico curato dal docente di Lingua e Letteratura Italiana Pasquale Iuzzolino insieme ai suoi studenti, dedicato allo spinoso argomento della violenza contro le donne. Venerdì 8 giugno alle ore 18:00, nell’Aula Magna del Polo Luciano Bianciardi di Grosseto in Piazza De Maria sarà presentato alle autorità cittadine e alle Associazioni che, sul territorio, si battono da anni contro questa piaga sociale. Il cortometraggio esamina l’argomento con toccante e drammatica verità, alludendo alle condizioni di solitudine e sopraffazione in cui le donne violate spesso si trovano. La violenza sulle donne, spesso consumata tra le mura domestiche, è un fenomeno purtroppo trasversale a tutti i paesi e a tutte le classi sociali ed è tra le violazioni dei diritti umani più diffuse al mondo. Almeno una volta nella vita, una donna su tre in tutto il mondo ha subito violenza fisica o sessuale. È questa la ragione per cui le studentesse del Liceo Artistico serale hanno voluto dare il loro contributo alla riflessione su questo sconvolgente fenomeno, per dare voce a quelle innumerevoli donne che, tutti i giorni, subiscono violenze in ogni angolo del pianeta. Tutto il lavoro è stato realizzato coinvolgendo gli studenti, che hanno partecipato alla sceneggiatura oltre a lavorare agli effetti scenici, fino a disegnare e confezionare i costumi. Il progetto è stato realizzato anche in collaborazione con la Rete Provinciale Humanitas Antiviolenza “e’vita” e, vista l’attualità del tema trattato e l’importanza di un dibattito intorno all’argomento sarà utilizzato in occasione della Mostra-Confronto del 22/23 settembre 2018, al Cassero di Grosseto, organizzata dal Centro Antiviolenza “e’vita”, in collaborazione con artisti del luogo. Venerdì infine, oltre alla proiezione, sarà presentato in anteprima anche lo spot promozionale del Liceo Artistico serale, sempre realizzato dagli studenti che, in vista del cinquecentenario della morte (1519), hanno voluto rendere omaggio al genio di Leonardo da Vinci.

Perché non parliamo dei nuovi professionali?

Dipingere l’infanzia

Giovedì 7 giugno la presentazione della decorazione della primaria di Via Anco Marzio

Si è da poco concluso il progetto degli studenti della 5A Arti figurative del Liceo Artistico Luciano Bianciardi di Grosseto di ideazione, progettazione e realizzazione pittorica di una decorazione parietale all’interno della scuola elementare di via Anco Marzio a Grosseto. Il risultato del lavoro sarà presentato alla cittadinanza, in presenza delle dirigenti scolastiche e di tutti i referenti delle attività, giovedì 7 giugno alle ore 11. Il progetto, che rientrava nelle attività di Alternanza Scuola lavoro, ha sviluppato una modalità di apprendimento flessibile che ha dato vita ad una fusione tra formazione in aula ed esperienza pratica. L’iter ha seguito una serie di azioni quali la presa di contatto con il committente, i sopralluoghi e la valutazione dell’intervento da realizzare, nonché la progettazione dell’elaborato pittorico. Gli studenti, divisi in due gruppi e coadiuvati da Naima De Persis referente e tutor dell'attività di alternanza scuola/lavoro della classe, hanno lavorato alla realizzazione della decorazione all'interno degli ambienti scolastici tenendo presenti, sia nella fase progettuale che in quella realizzativa, gli aspetti pedagogici connessi alla particolare destinazione d’uso, per cui è stata fondamentale e parte integrante del progetto l’assistenza di Laura Lambardi, insegnante della scuola di via Anco Marzio, che ha seguito tutto il progetto in veste di “tutor dell’ente ospitante”, nonché di “consulente esperta di pedagogia”. Il tema dell’intera decorazione - due grandi pareti - è il bosco popolato dai personaggi delle fiabe classiche. Il progetto è partito dall’ideazione della “scenografia” dentro la quale sarebbero stati inseriti i personaggi più noti delle fiabe, quindi si è passati alla scelta e studio dei soggetti: la strega, la fata, il lupo, l’orco, il principe, la principessa, il drago, Hansel e Gretel, la casetta di marzapane, Cappuccetto Rosso, nonché scoiattoli, volpi, uccellini inseriti in un paesaggio di piante e i fiori. Grande è stata la partecipazione e l’entusiasmo dei bambini che hanno assistito all’evoluzione di tutto il lavoro e hanno posto tante domande e dato utili suggerimenti. In una seconda fase di lavoro le classi 3^ e 4^ della scuola primaria sono venute al Liceo con le maestre Laura Cerulli, Laura Lambardi, Antonella Bonifazi e Nunzia Roma ed hanno lavorato con gli studenti della 5^A per dare il loro contributo all’intera realizzazione, scegliendo ed elaborando i personaggi che fanno paura, immaginari, come quelli delle fiabe, ma anche reali; poi, sotto la guida della docente Antonella De Felice, hanno realizzato piccoli manufatti in terracotta nel laboratorio di scultura. Tutti i lavori dei bambini saranno esposti giovedì 7 giugno, in occasione dell’inaugurazione. L’intera opera pittorica, realizzata dal 9 al 16 aprile scorsi, è stata firmata dagli studenti Camilla Canessa, Michele Ceravolo, Irene Gaccione, Emma Galli, Alessia Mantini, Clarissa Pieraccini, Niccolò Justin Romano, Alessia Seghetti e ha permesso loro di sviluppare professionalità e competenze specifiche spendibili nel mercato del lavoro, permettendo di comprendere con maggiore consapevolezza sia le proprie vocazioni e interessi personali che il collegamento con il mondo culturale, sociale ed economico del territorio.

In evidenza:

 

18.06.2018: pubblicata comunicazione interna n.  287: sospensioni del giudizio Corsi serali. Indicazioni operative.

Registro elettronico: GENITORI

registro elettronico2

Quaderno elettronico: studenti

quaderno elettronico-nuovo

Registro elettronico: DOCENTI

registro elettronico2